HomeNewsEthica et OeconomiaVIEd’ARTE e BeWeB per promuovere il patrimonio artistico dei siti religiosi

VIEd’ARTE e BeWeB per promuovere il patrimonio artistico dei siti religiosi

Sono numerose le indagini che mostrano quanto il turismo in Italia sia in rapida espansione, arrivando in alcuni casi a superare i dati pre-pandemia, anche grazie al recente Piano Strategico del Turismo messo a punto dal Ministero del Turismo italiano. Le nuove linee strategiche vanno verso il miglioramento della sostenibilità, dell’accessibilità, dell’innovazione tecnologica e la diffusione di cultura che abbonda nella nostra Penisola.
La Santa Sede non resta certo a guardare; anch’essa, infatti, è impegnata in un processo di miglioramento della gestione e della promozione del suo inestimabile patrimonio artistico e culturale. È la volta degli aspetti più innovativi e tecnologici per permettere anche una fruizione virtuale di qualità, con “Il progetto VIEd’ARTE e BeWeB: sinergie, sviluppi e novità” che sarà oggetto di un seminario di approfondimento proposto dall’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI insieme alla diocesi di Massa Carrara e Pontremoli.

Fa parte della normale evoluzione della comunicazione.  Infatti, sono tanti i luoghi e i musei che attirano turisti per le proprie bellezze ammirate ancora oggi in video. Come afferma Silvia Bianchi, addetta stampa di LATENIGHTSTREAMING: “Il termine “cineturismo” è stato ideato in Italia nel 2003, durante la prima edizione dell’Ischia Film Festival, evento dedicato esclusivamente alle location del cinema. Basti pensare all’aumento esponenziale di visitatori di Matera, dopo essere stata la location del film del 2004 “Passione di Cristo” dietro consiglio del produttore italiano Enzo Sisti al regista Mel Gibson”.

Oggigiorno si vuole fare un passo ulteriore andando verso l’esperienza di visita virtuale a distanza, sempre più richiesta dal turista 2.0. È su queste opportunità offerte dalle ultime  tecnologie che verterà il seminario di studio che si svolgerà dalle 10.00 alle 13.30 presso la Casa del clero in Via Lombardo, 16 a Marina di Massa (MS) il 18 settembre 2022. Nell’occasione saranno presentate le nuove funzionalità della piattaforma BeWeB.
La partecipazione sarà in forma ibrida, per cui si potrà seguire, previa iscrizione qui, on-line oppure in presenza; questi ultimi nel pomeriggio potranno prendere parte alle visite alla Cattedrale, al Museo diocesano e alla Chiesa del Carmine.
Uno strumento in più per rispondere all’esigenza dei fedeli e non solo di visitare luoghi meravigliosi, intrisi di storia e cultura, giunti ai giorni nostri per continuare a sorprendere come le sedi degli spettacoli del Festival Lirico dei Teatri di Pietra.

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita