Pubblicità
HomeTestimoniumOggi, 7 Maggio, la Chiesa festeggia Santa Flavia Domitilla: recita la supplica...

Oggi, 7 Maggio, la Chiesa festeggia Santa Flavia Domitilla: recita la supplica per vincere le difficoltà!

Santa Flavia Domitilla: una martire molto amata

Flavia Domitilla, figlia di Domitilla minore, era la nipote dell’imperatore romano Vespasiano e secondo la tradizione si convertì alla fede cristiana e morì martire.

La storia

Flavia nasce a Roma nel I secolo ed era figlia di Domitilla minore, a sua volta figlia dell’imperatore Vespasiano e sorella degli imperatori Tito e Domiziano. Sposò il console Tito Flavio Clemente, primo cugino di sua madre e nipote di Vespasiano.

Da questo matrimonio nacquero due figli che, ancora bambini, furono adottati da Domiziano come suoi successori e assunsero rispettivamente i nomi di Vespasiano e Domiziano. È molto probabile che questi bambini abbiano ricevuto un’educazione cristiana; se fossero arrivati al trono, dunque, già alla fine del I secolo ci sarebbero stati imperatori cristiani. La loro sorte, però, non è conosciuta e dopo la morte di Domiziano la dinastia flavia si esaurì.

Santa Flavia Domitilla, Martire
Santa Flavia Domitilla, Martire

Martirio

Eusebio di Cesarea, nella Storia Ecclesiastica (III, 18, 4) scrive: «Tramandano che nell’anno quindicesimo di Domiziano, Flavia Domitilla, nipote, per parte della sorella, di Flavio Clemente, che fu allora uno dei consoli di Roma (95 d.C), insieme con numerose altre persone fu deportata nell’isola di Ponza per avere confessato Cristo».

A sua volta, Dione Cassio, nella Historia romana (LXVII, 13-14), afferma che l’imperatore Domiziano «tolse la vita, con molti altri, anche a Flavio Clemente, benché fosse suo cugino e avesse in moglie Flavia Domitilla, ella pure sua consanguinea. Tutti e due furono accusati di ateismo, e di ciò anche altri, sviatisi dietro le costumanze dei Giudei, ebbero condanna, chi di morte, chi di confisca. Domitilla fu soltanto relegata nell’isola di Pandataria».

LEGGI ANCHE: Santa Faustina diceva: ‘il mio sacrificio per le anime..’

Una sola persona le due Domitille?

Può esserci la possibilità che sul finire del I sec, due matrone, aventi l’una e l’altra il nome di Domitilla e imparentate l’una e l’altra con la famiglia imperiale dei Flavi, furono condannate per la loro adesione alla fede cristiana e quindi che nei scritti storici sopra citati si parli di due donne diverse.

Preghiera a Santa Flavia Domitilla

Dio onnipotente ed eterno

che alla tua santa martire Flavia Domitilla

hai dato la forza di sostenere

fino all’ultimo la pacifica battaglia della fede.

Concedi anche a noi di affrontare,

per tuo amore,

ogni avversità,

e di camminare con entusiasmo incontro a te,

che sei la vera vita. Amen.

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,935FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

San Luigi Gonzaga

Oggi, 21 Giugno, è la festa di San Luigi Gonzaga: il...

Oggi, 21 Giugno, la Chiesa ricorda San Luigi Gonzaga Luigi Gonzaga è stato un religioso italiano della Compagnia di Gesù. Beatificato nel 1605, è stato...