Diocesi Vercelli: Monsignor Marco Arnolfo è il nuovo Vescovo

arnolfoPIEMONTE – VERCELLI – Monsignor Marco Arnolfo, 61 anni, è il nuovo arcivescovo metropolita di Vercelli. Succede a monsignor Enrico Masseroni. Cuneese di origini, laureato in fisica, è stato parroco di San Giovanni Battista di Orbassano (la più grande parrocchia della diocesi di Torino), vicario episcopale per il distretto Torino Ovest e per 14 anni rettore del seminario minore. Nel dare l’annuncio, questa mattina, l’arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia, ha sottolineato la sua “semplicità, generosità, saggezza spirituale e competenza pastorale dimostrata durante gli autorevoli incarichi che ha ricoperto sia in diocesi sia nelle parrocchie che lo hanno visto pastore e padre”. E ha aggiunto: “Siamo certi che monsignor Marco saprà farsi amare dal clero e dai fedeli e continuerà l’azione pastorale intensa e stimata del suo predecessore”. “Al Papa e al Signore non si può dire di no”: con voce emozionata monsignor Arnolfo ha svelato la prima reazione all’annuncio della sua nomina ad arcivescovo di Vercelli. “È accaduto – ha riferito – tutto molto in fretta e solo da pochi giorni. Non sono stato capace di dire di no, nonostante mi sia impegnato. Quando ho detto al nunzio Adriano Bernardini che non avevo le capacità, lui mi ha risposto che non si può dire di no al Papa e al Signore. Uscendo dalla sua stanza ho pensato: Eccomi, Signore”. “Sono nelle mani di Dio, cercherò di mettercela tutta per fare ciò che vuole”, ha concluso sorridendo.

Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome