Home Tags Paolo VI

Tag: Paolo VI

La Natività di Maria Santissima, con le parole di Paolo VI

La Natività di Maria Santissima, con le splendide parole di Paolo VI

FESTA DELLA NATIVITÀ DI MARIA OMELIA DI PAOLO VI Martedì, 8 settembre 1964 Dilette Figlie in Cristo! È motivo per Noi di grande consolazione spirituale celebrare la festa...

Incredibile. Paolo VI aveva pronte le lettere per la rinuncia. L’inedito fatto svelato dal...

Il cardinale Re conferma l'esistenza dei due documenti. Montini temeva di restare a lungo inabile. Don Malnati, collaboratore del segretario del Papa: «Macchi ne...

Scoperto un testo inedito di Paolo VI! Quel desiderio di Dio espresso dal Papa....

Un testo inedito brevissimo, folgorante (pubblicato qui a fianco, ndr). E tuttavia capace di sintetizzare in poche righe la rotta della fede nel nostro tempo, quello...
Un miracolo del web: prete sordo e cieco evangelizza su blog e youtube

Padre Cirillo è un ‘miracolo del web’: è sordo e cieco ma evangelizza su...

E' il redentorista Padre Cyril Axelrod, che sfruttando il web trasforma la disabilità in un «dono di Dio». Un evangelizzatore sordo e cieco. Che attraverso...

Il ‘miracolo del feto’, la guarigione che ha permesso la beatificazione di Paolo VI

L’evento miracoloso preso in esame è avvenuto nel 2001 negli Stati Uniti e riguarda la guarigione di un feto che al quinto mese di...

Maddalena miracolata a Lourdes: ha fondato la Famiglia dell’Ave Maria!

Nata l'11 marzo 1917, a Sanremo (Italia). Guarita il 15 agosto 1948, a 31 anni. Miracolo riconosciuto il 2 giugno 1960 dal cardinale G.B. Montini, arcivescovo...

Paolo VI: ‘non dovremo temere di essere minoranza, se saremo fedeli alla verità’

«Non pensiamo che tutto sia qui; non crediamo che fin d’ora tutto sia festa per noi. Se vogliamo inaugurare nuovamente e promuovere la civiltà...

Preghiera della sera – Preghiera per la Pace di Paolo VI

Questa sera raccogliamoci in preghiera recitando la bellissima preghiera per la Pace scritta dal Beato Paolo VI e affidiamo in questo momento tutto il...

Pasquale Macchi, custode e memoria di Paolo VI

Pasquale Macchi, varesino di poche parole e di un’energica vitalità messe a disposizione del Vangelo e della Chiesa, concluse la sua esistenza terrena il...

51 anni fa, Paolo VI celebrò la prima messa interamente in italiano

“Si inaugura, oggi, la nuova forma della liturgia in tutte le parrocchie e chiese del mondo, per tutte le messe seguite dal popolo. È...
Il Sinodo dei vescovi nel segno del Beato Paolo VI

Il Sinodo dei vescovi nel segno del Beato Paolo VI

Sabato 17 ottobre in Vaticano si terrà una particolare commemorazione dei cinquant’anni dalla fondazione dell’istituzione del Sinodo dei vescovi voluta da Paolo VI come...

I calvari di Paolo VI: l’accusa di essere un massone

La calunnia circolò per qualche tempo, anche a causa della firma della dichiarazione Nostra Aetate, poi crollò perché la vita del Papa era troppo trasparente per essere motivo di...
La prima memoria liturgica del beato Paolo VI

La prima memoria liturgica del beato Paolo VI

Una Messa a Brescia, nel Santuario delle Grazie, dove il novello prete Giovanni Battista Montini celebrò la sua prima Eucaristia, il 30 maggio 1920....

Editoriale del Direttore dell’Osservatore Romano: Sinodo e comunione

A sorpresa, mezzo secolo fa Paolo VI istituiva il Sinodo dei vescovi, che in questi anni si è progressivamente rivelato nei fatti un prezioso...
Il Papa: Pasqua in comune L'attesa degli ortodossi

Il Papa: Pasqua in comune L’attesa degli ortodossi

Un'unica data per celebrare la Risurrezione di Cristo. La Chiesa cattolica è disposta a stabilire una data comune per la Pasqua, in modo che...

Nei Giardini Vaticani la conclusione del mese mariano

Come da tradizione, la sera del 31 maggio, nei Giardini Vaticani si conclude il mese mariano. Dalla Chiesa di Santo Stefano degli Abissini partirà...
Dante Alighieri, ovvero il poeta della “possibilità di riscatto”, del “cambiamento profondo”, per il quale nessuna “natural burella” – nessuna umana debolezza – potrà risultare così impraticabile da impedire all’uomo che lo vuole di riuscire “a riveder le stelle”. C’è un’eco forte delle sue convinzioni nel ritratto che Francesco fa del celeberrimo autore della “Commedia”. Pellegrinaggio in versi Il Papa della misericordia ravvisa nei versi immortali di Dante un aspetto potente di quel rinnovamento che nasce in un cuore che si apre a una dimensione più grande. “Ci invita ancora una volta – scrive nel suo messaggio – a ritrovare il senso perduto o offuscato del nostro percorso umano e a sperare di rivedere l’orizzonte luminoso in cui brilla in pienezza la dignità della persona umana”. Del resto, osserva, tutta la Commedia può essere letta “come un grande itinerario, anzi come un vero pellegrinaggio, sia personale e interiore, sia comunitario, ecclesiale, sociale e storico”. Come un “paradigma di ogni autentico viaggio in cui l’umanità è chiamata a lasciare quella che Dante definisce”, in una strofa del Purgatorio, “l’aiuola che ci fa tanto feroci”. Lettura non riduttiva Il Messaggio del Papa è un compendio di quanto in passato i suoi predecessori abbiano detto, citato e attinto dal Vate fiorentino per conferire un tratto di bellezza a un aspetto del loro magistero e soprattutto per ammirare come la fede avesse potuto ispirare parole così intramontabili. Ad esempio Benedetto XV, che per il sesto centenario della morte di Dante, proprio indicando il “ben poderoso slancio d’ispirazione” che “egli trasse dalla fede divina", esortò a considerare “l’importanza di una corretta e non riduttiva lettura dell’opera di Dante soprattutto nella formazione scolastica ed universitaria”. Paolo VI: “Nostro è Dante!” O Paolo VI che 50 anni fa, chiudendo il Vaticano II impresse nella sua Lettera Apostolica Altissimi cantus quell’affermazione recisa: “Nostro è Dante! Nostro, vogliamo dire, della fede cattolica”, individuando nella Commedia un fine “pratico e trasformante”, poiché – affermò – l’opera “non si propone solo di essere poeticamente bella e moralmente buona, ma in alto grado di cambiare radicalmente l’uomo e di portarlo dal disordine alla saggezza, dal peccato alla santità, dalla miseria alla felicità, dalla contemplazione terrificante dell’inferno a quella beatificante del paradiso”. “Dilata in fiamma poi vivace” Anche San Giovanni Paolo II – rammenta il Papa – ha fatto “spesso” riferimento alle opere dell’Alighieri e nella prima Enciclica, Lumen fidei, scrive Francesco, “ho scelto anch’io di attingere a quell’immenso patrimonio di immagini, di simboli, di valori costituito dall’opera dantesca” quando per “descrivere la luce della fede, luce da riscoprire e recuperare affinché illumini tutta l’esistenza umana, mi sono basato proprio sulle suggestive parole del Poeta, che la rappresenta come «favilla, / che si dilata in fiamma poi vivace / e come stella in cielo in me scintilla”. Luce nella “selva oscura” In definitiva, conclude Papa Francesco, “onorando Dante Alighieri come già ci invitava a fare Paolo VI, noi potremo arricchirci della sua esperienza per attraversare le tante selve oscure ancora disseminate nella nostra terra e compiere felicemente il nostro pellegrinaggio nella storia, per giungere alla méta sognata e desiderata da ogni uomo: ‘L’amor che move il sole e l’altre stelle’”.

Papa Francesco per i 750 anni di Dante: luce nella ”selva oscura”

Un “profeta di speranza” e un “annunciatore” della liberazione per ogni uomo e donna. È quanto Papa Francesco scrive di Dante Alighieri, nel giorno...
Oggi pomeriggio sarai Papa

Oggi pomeriggio sarai Papa

C’è qualcosa di altamente simbolico nell’atto con cui il cardinale di l’Avana, Jaime Ortega Alamino, ha collocato la prima pietra della chiesa che porterà...

Latina, convegno su Chiesa, cultura e società in Paolo VI

LAZIO - LATINA - Si terrà venerdì 20 marzo, alle ore 18, presso la curia vescovile di Latina, il convegno su “Chiesa, cultura e società...

Paolo VI, il Papa (da riscoprire) della gioia dell’essere cristiani

Paolo Trionfini, direttore dell’Istituto per la storia dell’Azione cattolica e del movimento cattolico in Italia, rilegge la figura e l’opera di Montini. E osserva:...
Pubblicità

I nostri social

9,635FansLike
15,567FollowersFollow
9,374FollowersFollow
1,490SubscribersSubscribe

News recenti

Francesco ai missionari: i fratelli non vanno selezionati ma abbracciati

Papa Francesco ai missionari: i fratelli non vanno selezionati ma abbracciati

Papa Francesco ai missionari: i fratelli non vanno selezionati ma abbracciati(adsbygoogle =...
Pubblicità