Paolo VI santo, si studia il miracolo della piccola Amanda

«Voglio presto proclamare santo l’amato e venerato Paolo VI». Il desiderio, nel suo inconfondibile stile, è stato espresso da papa Francesco al bresciano Pierantonio Lanzoni, il vice postulatore della causa di beatificazione di Giovanni Battista Montini.

Per proclamare Paolo VI santo è necessario il riconoscimento di un miracolo che sia avvenuto dopo la sua proclamazione a beato: quindi successivo al 19 ottobre 2014. La Chiesa, sempre molto cauta, in questi anni ha raccolto molte segnalazioni e le ha valutate.

Una in particolare è stata presa in considerazione dalla Congregazione delle cause dei santi, e ancora una volta riguarda un bimbo nel grembo materno.






Meglio una bimba veronese, la piccola Amanda nata il 25 dicembre del 2014 dopo una gravidanza che per mamma Vanda era stata molto complicata. Tanto che per i medici c’erano pochissime possibilità che il feto sopravvivesse.




Fonte www.giornaledibrescia.it

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome