Pescara, ‘io so(g)no l’italia’. Giornata mondiale del rifugiato

cremona-sabato-20-giugno-giornata-mondiale-del-rifugiatoABRUZZO – PESCARA – Si terrà questa sera, 20 giugno, alle 20 presso il centro d’accoglienza di Pescara, l’evento “Io so(g)no in Italia – Percorsi di vita: l’accoglienza nello Sprar. Conosciamoci”. L’incontro è stato ideato in occasione della “Giornata mondiale del rifugiato”. In Italia lo Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) è attivo dal 2001 ed è composto dalla rete degli enti locali, che con il contributo delle realtà del terzo settore, realizzano interventi di accoglienza. Il progetto di accoglienza è attivo a Pescara dal 2007 ed è realizzato dal Comune insieme alla Fondazione Caritas onlus; 21 i posti a disposizione. “In questi 8 anni – dichiara don Marco Pagniello, direttore della Caritas diocesana – sono state accolte 124 persone, offrendo servizi di orientamento, informazione e accompagnamento verso la riconquista di un’autonomia perduta e con l’obiettivo di rinforzare le opportunità di integrazione”. “Vogliamo ribadire – continua – che l’emergenza non riguarda il numero dei migranti, ma l’incapacità di gestire l’accoglienza”. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome