HomeNewsSancta SedesPapa Francesco: La Madonna non può essere la madre dei corrotti

Papa Francesco: La Madonna non può essere la madre dei corrotti

Nella settima puntata di ‘Ave Maria’ Papa Francesco a TV2000: La Madonna non può essere la madre dei corrotti

“La preghiera per i corrotti è che ci sia un terremoto che li commuova a tal punto che si accorgano che il mondo non è cominciato con loro e non finirà con loro”. Lo afferma Papa Francesco intervistato da don Marco Pozza nella nuova puntata di ‘Ave Maria’ in onda questa sera alle 21.05 su Tv2000

Papa Francesco affronta il tema dei corrotti nella settima puntata di ‘Ave Maria’. “Se dicessi di non essere peccatore, sarei il più corrotto”, dice in risposta alle domande di don Marco Pozza.
.

.

I corrotti

“Maria non può essere la madre dei corrotti perché i corrotti vendono la mamma – aggiunge il Pontefice – vendono l’appartenenza a un popolo, vendono l’appartenenza alla famiglia. Cercano solo il proprio profitto economico, intellettuale e politico. Fanno una scelta egoistica, direi satanica. Chiudono la porta da dentro e Maria non può entrare. Non lasciano entrare la mamma”. “Per questo – spiega – loro si chiudono, non hanno bisogno di una madre, di un padre, di una appartenenza a un popolo, di una Patria, di una famiglia. Vivono nell’egoismo e il padre di questo, chi gli ha insegnato questo, è il diavolo”. La preghiera per i corrotti, prosegue ancora Francesco, “è che ci sia un terremoto che li commuova a tal punto che si accorgano che il mondo non è cominciato con loro e non finirà con loro”.

Antonio detenuto del carcere di padova

Maria accoglie tutti

Eppure la Madonna accoglie tutti. “Maria – spiega ancora Francesco – accompagna la strada di noi peccatori, ognuno con i suoi peccati e prega per noi peccatori. Dobbiamo dire a Maria: ‘Sono peccatore, ma tu custodiscimi’. E lei ci custodisce”. Poi il Papa cita la sua infanzia. “Mia mamma, parlando di noi 5 figli, diceva: ‘I miei figli sono come le dita della mano: tutti sono differenti, ma se mi pungono un dito fa lo stesso dolore se mi pungono un altro dito’”.

cristina comencini

Gli ospiti della puntata

Ospiti della puntata di questa sera, Cristina Comencini e Antonio, detenuto del carcere di Padova. Il programma ha ispirato anche il libro ‘Ave Maria’, di Papa Francesco. Edito dalla Rizzoli e dalla Libreria Editrice Vaticana, è stato tradotto in 10 lingue ed è in corso di pubblicazione in 22 Paesi.

.

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita