Samantha ha un cancro terminale, e la sua famiglia festeggia in anticipo il Natale

Samantha ha un cancro terminale, e la sua famiglia festeggia in anticipo il Natale

Ha solo 35 anni, ma le restano pochi giorni di vita. Samantha Green sta morendo a causa di un cancro ovarico, per cui ormai non c’è più cura. I medici hanno preparato la famiglia della donna al peggio, così i suoi cari hanno deciso di festeggiare in anticipo il Natale, perché la 35enne potrebbe non arrivarci e nessuno vuole perdersi l’occasione delle ultime festività insieme.

cancro-donna-tumore-chemioterapia

Originaria di Alvaston, Derby, Samantha ha già festeggiato il Natale con i suoi tre figli e il marito: «Ci siamo seduti tutti insieme e Samantha ha detto che voleva un’ultima foto di famiglia». Il cancro sta uccidendo non solo la 35enne ma anche la sua famiglia.

I suoi tre figli,  Eveline, 14 anni, Izzie, 12 anni e William di otto anni, si stanno preparando all’idea che la loro mamma potrebbe non esserci più, da oltre 18 mesi, quando è stata diagnosticata la malattia.

samantha green cancro

«Hanno sempre un sorriso sui loro volti grazie a lei, è così gentile e amorevole, hanno la sua bellezza dentro e fuori, e questo ci fa capire come li ha cresciuti», ha raccontato un’amica di Samantha al Telegraph. La stessa Laura ha avviato una raccolta di fondi online per poter aiutare tutta la famiglia dopo la morte della 35enne.

L’obiettivo è quello di raggiungere 5 mila euro, cifra che servirà ad ammortizzare le ultime cure che servono alla donna, seguita h24 dal personale medico.

Se vuoi sostenere il sogno di Samantha qui c’è il link per la raccolta fondi (verificata!)

 

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome