Home Medjugorje Padre Livio. Perché ancora oggi è così odiato il povero Gesù?

Padre Livio. Perché ancora oggi è così odiato il povero Gesù?

Il pensiero di oggi di Padre Livio tratto da Radio Maria

Riportiamo con piacere questa bellissima riflessione di Padre Livio Fanzaga…

L’odio contro Gesù è sempre all’ordine del giorno, anche oggi.

(Fonte radiomaria.it – L’angolo del direttore 22 Settembre 2020)

Caro amico, gli amici di Gesù, coloro che credono in Lui, lo seguono e lo amano perché nella fede hanno incontrato il loro Salvatore. Tuttavia colpisce l’animosità di coloro che lo avversano e lo combattono. Non si comprende tanto accanimento nei confronti di un personaggio che, secondo il loro modo di pensare, apparterrebbe ormai agli archivi della storia.

Non ti sembra strana una così persistente ostilità nei confronti di un uomo, del quale fra l’altro si arrovellano a negarne i connotati storici, quando addirittura non ne negano l’esistenza? Perché tanto rancore nei confronti di questo Rabbi ebreo, ieri come oggi, e perché questo atteggiamento di persistente rifiuto nei suoi confronti da una parte non trascurabile dell’umanità?

Padre Livio Fanzaga (Radio Maria)
Padre Livio Fanzaga (Radio Maria)

Perché il processo a Gesù non è mai chiuso e perché la sua condanna a morte è sempre all’ordine del giorno? I suoi avversari sono una stirpe inestinguibile e lo combattono con lo stesso furore omicida con cui i suoi contemporanei lo hanno perseguitato e messo a morte.

Dicono che è morto e sepolto, ma lo combattono come se avessero a che fare con un avversario che sta loro di fronte. “Lui non è tra i viventi e non lo sarà mai. Non è risorto, non è risorto, non è risorto! E’ marcito, è marcito nella tomba..” grida con la bava alla bocca l’Anticristo di Soloviev.

Vostro Padre Livio

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,853FansLike
19,387FollowersFollow
9,778FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

San Giuseppe custode della CASA e della CHIESA, invocalo! Preghiera della notte tra il 20 ed il 21 ottobre 2020

San Giuseppe custode della CASA e della CHIESA, invocalo! Preghiera della...

Devozione a San Giuseppe: Tu dormi e Lui risolve i problemi! San Giuseppe custode della CASA e della CHIESA, invocalo! Preghiera della notte tra il...