Oggi, 26 luglio 2019, inizia la Novena al santo curato d’Ars, San Giovanni Maria Vianney. La preghiera da recitare per i prossimi 9 giorni

Giovanni Maria Vianney, noto come il curato d'Ars, si dedicò all'evangelizzazione, attraverso l'esempio della sua bontà e carità. Ma fu sempre tormentato dal pensiero di non essere degno del suo compito.Trascorreva le giornate dedicandosi a celebrare la Messa e a confessare, senza risparmiarsi.

Oggi, 26 luglio 2019, inizia la Novena al santo curato d’Ars, San Giovanni Maria Vianney. La preghiera da recitare per i prossimi 9 giorni

I Santi di oggi – 4 agosto San Giovanni Maria Vianney (il Santo Curato d'Ars)

L’amore di Dio


San Giovanni-Maria Vianney tu sei stato colpito dall’immenso amore di Dio verso ognuno di noi. Stupito da questa bontà infinita, tu hai voluto esserne il testimone infaticabile: “Ah, se sapeste quanto Dio vi ama…” Di giorno in giorno hai voluto rimanere fedele alla raccomandazione ricevuta prima di partire per Ars: “Non c’è molto amore per il Buon Dio, tu ne aggiungerai!” Nonostante le difficoltà, gustare l’amore di Dio è stata la tua gioia più profonda: “Amare Dio ed essere amati da Dio, che grande felicità!” 

Santo Curato d’Ars, tu sai che io vorrei servire meglio Dio, dal quale ho già ricevuto tanto e per questo vorrei conoscerlo ed amarlo di più. Aiutami ad amarlo, nonostante le difficoltà della vita, nonostante le mie povertà e le mie sofferenze. Fammi prendere coscienza dell’amore infinito che Dio ha per me: che io non esiti mai a contare su di Lui. 

PUOI LEGGERE ANCHE: I dieci insegnamenti del Curato d’Ars nella lotta contro il Demonio


Ottienimi la grazia di crescere nella fede. 

Vianney

Santo Curato d’Ars, io ho fiducia nella tua intercessione. Prega ed intercedi per me specialmente durante questa novena che recito per… (designare la grazia che si desidera). 

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome