Home News Res Publica et Societas Oggi 23 maggio 2020 ricordiamo la terribile strage di Capaci. Con questa...

Oggi 23 maggio 2020 ricordiamo la terribile strage di Capaci. Con questa preghiera per le vittime del terrorismo

Ai tempi del coronavirus cambia il modo di ricordare la strage di Capaci del 23 maggio 1992, costata la vita a Giovanni Falcone a sua moglie e a tre agenti della scorta. Ampio spazio in tv, web e radio. La Nave della legalità non salperà, oramai è un ospedale per pazienti affetti dal virus, e piazze e cortei saranno sostituiti da lenzuola bianche appese a balconi e finestre. Il Pirellone, su proposta della Commissione Antimafia, sarà illuminato per tre giorni con la scritta “Capaci 23 5 92”

Televisione, web e radio dedicheranno ampio spazio al ricordo della Strage di Capaci. A 28 anni dalla tragedia, Palermo chiama Italia ancora una volta. Quest’anno la Nave Splendid, che trasportava studenti e docenti nel “Viaggio della legalità”, non sarà protagonista poiché trasformata in un ospedale galleggiante per gli ammalati di Covid-19. Dunque, saranno le testimonianze raccolte negli anni passati a suggerire – seppur in remoto – il coraggio e l’impegno di un uomo delle Istituzioni. Il 23 maggio, nel corso della trasmissione “Rai sì”, verranno ricordati gli agenti caduti a Capaci e in via D’Amelio con la deposizione di una corona di fiori presso il reparto scorte della Caserma Lungaro di Palermo, a cui prenderà parte Tina Montinaro, moglie di Antonio, il capo scorta del giudice Falcone. Sono previsti interventi di vertici delle istituzioni e di esponenti del mondo dell’associazionismo antimafia. Alle 17.58, come ogni anno, ma stavolta senza la partecipazione dei cittadini, ci sarà il tradizionale momento del “Silenzio” sotto l’Albero Falcone, suonato da un trombettista della Polizia di Stato. La Fondazione Falcone, vista l’impossibilità di organizzare cortei e raduni, ha organizzato infine un flash mob invitando ad appendere un lenzuolo bianco dal balcone di casa e ad affacciarsi tutti insieme alle ore 18. l Miur e la Fondazione Falcone racconteranno il 23 maggio sui canali social attraverso gli hashtag #23maggio2020, #PalermoChiamaItalia #FondazioneFalcone e #ilcoraggiodiognigiorno. Nei siti Miur.gov.it e Fondazionefalcone.it saranno progressivamente caricati materiali, foto, schede. L’evento, che vede la collaborazione di Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza, in questi anni è andato arricchendosi di importanti contributi grazie agli accordi firmati con l’Autorità Nazionale Anticorruzione, la Procura Nazionale Antimafia, il Csm e l’Associazione Nazionale Magistrati.

STRAGE DI CAPACI
STRAGE DI CAPACI

PREGHIERA PER LE VITTIME DEL TERRORISMO

Preghiamo la Vergine Santissima Gran Madre
di Dio perché interceda presso il Signore
affinché il mondo non debba piangere vittime
del terrorismo.

Preghiamo la Vergine Santissima Gran Madre
di Dio perché interceda presso il Signore
affinché le vittime sopravvissute agli attentati
e i famigliari degli scomparsi, possano
sopportare il dolore fisico o morale e
affrontare con coraggio la vita di ogni giorno.

Preghiamo perché i giovani scelgano
liberamente con coscienza di operare non con
la forza e la violenza bensì con ragionevolezza
e rispetto reciproco.

Preghiamo perché i cittadini e le istituzioni
attraverso le loro rappresentanze sappiano
perseguire la strada della solidarietà e
sappiano non dimenticare il sacrificio delle
vittime del terrorismo.

Preghiamo infine per tutti coloro che operano
per la salvaguardia degli altri come le forze
dell’ordine, le forze armate e la magistratura,
poiché ciò sia loro di conforto, specie rispetto
alle tante avversità contro le quali operano
quotidianamente.

Preghiamo perché il Signore abbia misericordia
di noi tutti e la Santa Vergine Gran Madre di
Dio ci protegga e ci ispiri ad operare in verità
e giustizia.

(Scritta da Maurizio Puddu)

 

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,925FansLike
17,749FollowersFollow
9,724FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

poveri

Sei in difficoltà? Ecco come usufruire del Reddito di emergenza fino...

Reddito di emergenza, l'importo introdotto dal decreto Rilancio per le famiglie in difficoltà che non hanno avuto altre indennità Covid, né sono beneficiarie del...