Litanie Lauretane: 4 Ottobre – Madre di Cristo, prega per noi

Litanie Lauretane: 4 Ottobre – Madre di Cristo, prega per noi

La Vergine Maria è Madre di Cristo, Madre cioè dell’Unto del Signore, del suo Messia. È un titolo di gloria, ma anche di infinito dolore. Il Messia è il crocifisso ed è proprio sul Calvario che Maria ha raggiunto il martirio dell’anima.

vergine nell arte

 

La Vergine Maria vive il grande mistero della sofferenza con Cristo, in Cristo, per Lui. Questa forza manca oggi a tante mamme cristiane. Molte rifiutano il dolore, la sofferenza, che nasce dalla missione materna. Come si fa a redimere il mondo senza dolore, senza sofferenza, senza questa partecipazione sofferta alla missione redentrice di Gesù Signore? Le mamme devono fare proprio il dolore di tutti i figli di questo mondo se vogliono cooperare alla loro salvezza, aiutandoli efficacemente a portare la croce della vita che incombe sulle loro spalle. Se la mamma rifiuta il dolore, i figli vanno tutti in rovina. Non c’è salvezza per loro.

#michiedo
1. Sono in grado di offrire le mie sofferenze per la santificazione dei miei fratelli?
2. Dinanzi ad una croce, cerco di liberamene a tutti i costi o la prendo sulle spalle portandola con amore e fede?

#invocazione
Madre dei dolori, Vergine Santissima, nelle prove che affliggono la mia vita, restami sempre accanto, prendimi per mano e non lasciarmi mai. Amen.






#lapreghieradeisanti
Preghiera di San Bernardo (Ricordati)
RicordaTi, o pietosissima Vergine Maria, che non si e inteso mai dire al mondo, che alcuno ricorrendo alla Tua protezione, implorando il Tuo aiuto, e chiedendo il Tuo patrocinio, sia stato da Te abbandonato. Animato anch’ io da tale confidenza, a Te ricorro, a Madre Vergine delle vergini, a Te vengo, e colle lagrime agli occhi, reo di mille peccati, mi prostro ai Tuoi piedi a domandare pietà. Non volere, o Madre del Verbo, disprezzare le mie parole, ma benigna ascoltami ed esaudiscimi. Amen




Di don Francesco Cristofaro/www.facebook.com/DonFrancescoEsserePrete

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome