Litanie Lauretane: 30 Ottobre – Torre di Davide, prega per noi

Litanie Lauretane: 30 Ottobre – Torre di Davide, prega per noi

La torre di Davide era un luogo inespugnabile. Chi entrava in essa non temeva l’assalto di alcun nemico. Essa era una fortezza inviolabile. Torre di Davide è anche Dio per il suo popolo. Dio è l’invincibile, il potente, l’onnipotente.
“Ascolta, o Dio, il mio grido, sii attento alla mia preghiera.

madonna

Sull’orlo dell’abisso io t’invoco, mentre sento che il cuore mi manca: guidami tu sulla rupe per me troppo alta. Per me sei diventato un rifugio, una torre fortificata davanti al nemico. Vorrei abitare nella tua tenda per sempre, vorrei rifugiarmi all’ombra delle tue ali. (Sal 61 (60).

Alla Vergine Maria si addice questo titolo perché: Ella è inespugnabile, inviolabile, impenetrabile, invincibile, non conquistabile da nessuna creatura, inavvicinabile. Nessun nemico la potrà fare sua, perché Lei è stata, è e sarà eternamente del suo Dio e Signore, che ne ha fatto una fortezza invalicabile, oggi si direbbe un bunker. Questo significa che il male mai è riuscito ad entrare nel suo cuore, neanche sotto forma di respiro, di alito, di soffio invisibile. Se un virus letale entra nei polmoni di una persona, dal solo respiro, per contagio, può infettare ed uccidere migliaia e migliaia di altre persone.

madonna del pilar
La sua anima è stata sempre linda, pura, candida. Il suo candore è di Cielo, di Paradiso. Questa torre è solo la Vergine Maria. Nessun altro è stato così protetto e difeso dalla grazia. Tutti in qualche modo, chi più chi meno, siamo stati, siamo e saremo preda del peccato, del male, della disobbedienza. Di Maria questo mai si potrà dire perché la grazia di Dio ha fatto di Lei questa torre inespugnabile. Il diavolo ha tentato di raggiungerla spingendo da ogni lato, ma ogni tentativo è stato inutile, vano.
#michiedo
1. Cosa faccio concretamente ogni giorno per mantenere la mia anima pulita?
#invocazione
Madre Santa e fortezza inespugnabile da te si può solo imparare. Resta al mio fianco.

#lapreghieradeisanti
Sant’Antonio di Padova ( Regina Nostra )

O Signora nostra, Unica speranza, noi ti supplichiamo d’illuminare le nostre menti con lo splendore della tua grazia, di inondarle con il candore della tua purezza, di scaldarle con il calore clella tua visita, di riconciliarci con il Figlio tuo per giungere allo splendore della sua gloria: per mezzo di lui che, all’annunzio dell’Angelo, volle prendere da te la Sua carne gloriosa e abitare dentro di te per nove mesi.
A Lui sia onore e gloria per i secoli eterni. Amen.

Di don Francesco Cristofaro – https://www.facebook.com/DonFrancescoEsserePrete

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome