Il segreto di Abbey Forbes, vincitrice di Wimbledon? La Fede che ha portato sempre sul campo da tennis

Il segreto di Abbey Forbes, vincitrice di Wimbledon? La Fede che ha portato sempre sul campo da tennis

.

In tutto il torneo, la Forbes ha portato con sé il devozionale quotidiano Jesus Calling per recitarlo prima delle partite

Al campionato di Wimbledon 2019, Abby Forbes ha vinto il titolo a coppie femminile junior insieme alla sua compagna di squadra Savannah Broadus. La vittoria ha permesso a Abby e Savannah – rispettivamente di 18 e 16 anni – di conquistare il loro primo grande trofeo.

Kate Turgeon Watson di Crux Now riferisce che la star emergente del tennis ha portato il devozionale quotidiano Jesus Calling con sé durante tutte le sette partite del torneo.

Leggere “Jesus Calling” per iniziare a pregare

La Forbes avrebbe ricevuto il libro dalla sua madrina di Cresima, Joan Monti, un’ex infermiera di 80 anni che lavora come volontaria per il Rito di Iniziazione Cristiana per Adulti (RCIA) della chiesa di San Francesco d’Assisi di Raleigh. La Forbes, che ha ricevuto la Prima Comunione e la Cresima ad Aprile, ha trovato in Jesus Calling una profonda ispirazione per la sua fede.

“Ho deciso che avrei tenuto quel libro nella mia borsa del tennis”, ha affermato. “A ogni partita. A ogni allenamento. Lo apro e leggo la lettura o la confessione quotidiana. E prego. Mi tiene collegata alla mia fede mentre faccio sport”.

Il percorso religioso della Forbes è iniziato un anno fa, quando ha deciso di aggiungere la formazione RCIA al suo programma già fitto di impegni, che include i compiti della scuola superiore, l’allenamento di tennis sei ore al giorno e una vita familiare attiva.

In un resoconto della diocesi di Raleigh,riporta Aleteia, la tennista spiega di aver incontrato per la prima volta la Monti alla prima riunione del RCIA, nella quale ha detto di essersi sentita chiamata ad avvicinarsi all’anziana, che aveva un passato nel tennis, cosa che ha rappresentato un’altra base comune oltre alla fede condivisa.

“Qualcosa mi ha attirata verso Joan. Mi piace dire che sia stato lo Spirito”, ha racconto la Forbes parlando di quel primo incontro. “Ho detto alla nostra guida: ‘Joan può essere la mia madrina?’ È stato molto bello poter parlare con lei dello sport che pratico, che amo tanto”.

La devozione alla preghiera

La Forbes ha riferito a Crux Now che la sua educazione religiosa ha posto particolare enfasi sulla preghiera, grazie soprattutto alla madre. Durante la formazione RCIA, ha spiegato, ha notato che la sua performance sul campo da tennis era direttamente influenzata dagli eventi della sua vita, e che la felicità che trovava nella fede l’ha aiutata a ottenere il successo atletico.


Se la Forbes porta le sue convinzioni religiose con sé sul campo, l’influenza positiva della fede nella sua vita non finisce lì. A casa a suo fratello autistico, Luke, è stata diagnosticata di recente la leucemia. Abby ha detto che la sua fede la sta aiutando ad affrontare le prove derivanti dalla malattia del ragazzo.

“Luke è la mia roccia. Ho fatto affidamento su Dio perché non potevo essere a casa. Dovevo essere a Parigi la settimana dopo (la diagnosi), e ho sentito che l’unica persona in cui potevo confidare era Dio. Mi sono davvero aggrappata a Lui, e lo faccio ancora, perché la situazione non si è risolta e il miglioramento di Luke richiederà un lungo percorso”.

Abby Forbes si sta preparando per frequentare l’università all’UCLA, dove continuerà a studiare per perfezionare le sue performances tennistiche. L’atleta ha detto a Crux Now di aver già visitato il Centro Cattolico dell’università, dove non vede l’ora di approfondire la fede con altri studenti.

Di J.P.Mauro per Aleteia.org

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome