Home News Musicae et Ars Davvero i cristiani dovrebbero offendersi per Chiara Ferragni vestita da Madonna?

Davvero i cristiani dovrebbero offendersi per Chiara Ferragni vestita da Madonna?

I cristiani dovrebbero offendersi per Chiara Ferragni?

Per quanto riguarda i più giovani, ovvero quelli che conosco meglio…

In un’intervista a Vanity Fair Chiara Ferragni, l’influencer fondatrice di un’azienda che sta per essere quotata in borsa, appare come una Madonna rinascimentale con il velo sul capo e il bambino in braccio. Il Codacons ci casca e, accusandola di sfruttare “la figura della Madonna e la religione a scopo commerciale”, getta benzina sul fuoco alimentando quell’incendio che vorrebbe spegnere.

È vero che, come sostengono i promotori dell’iniziativa, quella della influencer “non è una provocazione, ma una grave mancanza di rispetto per i cristiani, per l’intero mondo religioso e per l’arte in genere”?

Il senso delle parole è in gran parte soggettivo. Quando una mamma infuriata col figlio che non studia e prende quattro a un’interrogazione gli dice “ti sta bene”, questa espressione ha un senso del tutto diverso da quando un ragazzo vede la fidanzata con un vestito nuovo e le dice “ti sta bene”.

I cristiani si saranno sentiti provocati dalla Ferragni? Per quanto riguarda i più giovani, ovvero quelli che conosco meglio, credo che essi abbiano subito riconosciuto la citazione che Chiara Ferragni ha voluto fare di Papa Francesco. Il vescovo di Roma infatti, nella veglia conclusiva dell’ultima Giornata Mondiale della Gioventù (28 gennaio 2019), disse che Maria era la più grande influencer della storia.

Chiara Ferragni vestita da Madonna: scoppia il caso
Chiara Ferragni vestita da Madonna: scoppia il caso

“Senza dubbio – disse Bergoglio – la giovane di Nazaret non compariva nelle reti sociali dell’epoca, lei non era una influencer, però senza volerlo né cercarlo è diventata la donna che ha avuto la maggiore influenza nella storia. E le possiamo dire, con fiducia di figli: Maria, la “influencer” di Dio. Con poche parole ha avuto il coraggio di dire “sì” e confidare nell’amore, a confidare nelle promesse di Dio, che è l’unica forza capace di rinnovare, di fare nuove tutte le cose… Maria non ha comprato una assicurazione sulla vita! Maria si è messa in gioco, e per questo è forte, per questo è una influencer, è l’influencer di Dio! Il “sì” e il desiderio di servire sono stati più forti dei dubbi e delle difficoltà.”

A me, che Chiara Ferragni abbia così presente il Papa e la Madonna, non disturba però rispetto il Codaconos e chi il Codaconos rappresenta.

Che, in ogni caso, non sono io. (Tratto da Agi/mauroleonardi.it)

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,853FansLike
19,515FollowersFollow
9,789FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Vergine Aurora

Oggi, giovedì 29 ottobre 2020, si festeggia la Vergine dell’Aurora. Recita...

Oggi, giovedì 29 ottobre 2020, si festeggia la Vergine dell'Aurora (adsbygoogle...