Cremona, festival organistico internazionale per sant’Omobono

f1_0_festival-organistico-lorenzo-ghielmini-in-cantoria-a-sant-omobono-a-cremonaLOMBARDIA – CREMONA – Sarà il concerto d’organo di sant’Omobono a Cremona, in programma domenica 9 novembre, a conclusione del Festival organistico internazionale “Tarquinio Merula”, ad aprire gli eventi previsti per la tradizionale festa del protettore della diocesi.

Ad esibirsi il maestro Giancarlo Parodi, già docente di organo e composizione organistica al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano e professore emerito di Organo principale al Pontifico Istituto di Musica sacra di Roma. La festa vera e propria cade il 13 novembre.

Il patrono sant’Omobono, conosciuto come “Padre dei poveri” e “Uomo di pace”, nacque nella prima metà del XII secolo e si adoperò come pacificatore nelle turbolente vicende eretiche del suo tempo. Il solenne pontificale, cui prenderanno parte le autorità locali, sarà presieduto dal vescovo monsignor Dante Lanfranconi, che quest’anno festeggia il 50° anniversario di ordinazione sacerdotale.

Al termine della messa il vescovo si recherà a pranzo con i poveri presso la “Casa dell’Accoglienza”, gestita da Caritas diocesana e della Società San Vincenzo de’ Paoli.

Altro momento particolare della festa sarà l’ammissione agli ordini sacri di due diaconi africani, entrambi membri dei Missionari di Gesù e Maria, associazione fondata dal togolese don Emanuele Daye.  Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome