Home News Musicae et Ars Bob Marley un cristiano poco conosciuto, al battesimo scelse il nome 'La...

Bob Marley un cristiano poco conosciuto, al battesimo scelse il nome ‘La Luce della Trinità’

Sapevi che Bob Marley si era convertito al cristianesimo?

Era diventato cristiano grazie all’amicizia con un missionario ortodosso. Al battesimo ha scelto il nome Berhane Selassie che significa “La Luce della Trinità“…

“Bob era davvero un buon fratello, un figlio di Dio, indipendentemente da come la gente lo vedesse. Desiderava ardentemente essere battezzato, ma c’erano persone vicine a lui che lo controllavano e lo distraevano. Tuttavia, veniva regolarmente in chiesa”.

Questa versione di un Bob Marley cristiano, è stata raccontata da Abunda Yesehaq in un’intervista pubblicata dal Gleaner’s Sunday Magazine il 25 novembre 1984. Abunda era un missionario etiope ortodosso, arrivato in Giamaica negli anni ’60.  Era un grande amico di Marley, infatti proprio lui l’ha accompagnato sia nella sua conversione al cristianesimo che al battesimo.

Il racconto della conversione e del battesimo

Yesehaq, che in seguito è diventato arcivescovo, ha vissuto da vicino l’itinerario della fede di Bob, che ha avuto luogo pochi mesi prima della sua scomparsa. “Ricordo una volta, mentre celebravo la Messa, guardavo Bob e le lacrime gli rigavano il viso” ha raccontato il missionario.

Molte persone pensano che sia stato battezzato perché sapeva che stava morendo, ma non è così. L’ha fatto quando non c’era più pressione su di lui. E quando è stato battezzato, ha abbracciato la sua famiglia e hanno pianto, hanno pianto tutti insieme per mezz’ora” ha specificato il missionario.

Il battesimo è avvenuto il 4 novembre 1980 nella chiesa etiope di New York dove scelto il nome Berhane Selassie ovvero “La luce della Trinità”.

Cinque giorni dopo Bob è stato trasportato in un centro di cura in Germania. Tre mesi dopo, l’11 maggio 1981, il cantante è morto in un ospedale di Miami. I funerali di rito ortodosso si sono svolti il 21 maggio 1981. Bob è stato sepolto con la sua Bibbia e la chitarra Gibson.

Bob Marley (Wild Italia)
Bob Marley (Wild Italia)

La conversione di Marley, avvenuta nell’ultimo periodo della sua vita ha inevitabilmente sorpreso molti. Era un cantante che è stato l’icona e il diffusore della credenza rastafariana. Una sorta di sincretismo religioso, profondamente radicato in Giamaica, che unisce elementi del cristianesimo ortodosso e dell’animismo, abbondantemente accompagnati dal consumo di marijuana.

La conversione di Marley ha toccato anche la sua band. Judy Mowatt, una delle cantanti che l’ha accompagnato in tournée, è rimasta molto colpita dal suo gesto e pochi anni dopo si è convertita al movimento pentecostale. La Mowatt rimane comunque uno dei testimoni oculari del viaggio di fede di Bob Marley.

Articolo tratto da it.churchpop.com

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,915FansLike
17,749FollowersFollow
9,750FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

È l’Ora della Divina Misericordia. Santa Faustina: ‘Dio mi concesse molta...

Ore 15.00 è l'ora della Divina Misericordia - 5 Agosto Scopri le parole dal Diario di Santa Faustina e recita la Coroncina alla Divina Misericordia Dagli...