Venerdì a Perugia la presentazione del libro di Paola Severini Melograni

paola-severiniUMBRIA – PERUGIA – I diritti umani, quelli sanciti da Carte o Dichiarazioni, sono sacrosanti, inviolabili, ma non immutabili: anch’essi evolvono, e nella sensibilità collettiva se ne aggiungono di nuovi, o si arricchiscono di nuove sfaccettature. Quali sono i diritti fondamentali e desiderabili degli anni Duemila? Questo volume raccoglie il pensiero di diversi protagonisti della società, della cultura, della politica, personaggi assai diversi ma accomunati da una convinzione: che un mondo migliore sia possibile. Da Giulio Andreotti a Susanna Camusso, da Antonio Ricci a Cesare Romiti,Stefano Zamagni,Arturo Schwartz e molti altri (sono 70), gli autori riflettono su diversi temi, da quelli più classici (diritto all’istruzione, alle pene non degradanti, alla salute…) a quelli più legati ad argomenti di scottante attualità:la disabilità, le famiglie omosessuali, la certezza del lavoro, una televisione dignitosa, una giustizia efficiente,l’ascensore sociale, il rispetto del pluralismo culturale, un ambiente integro. E persino il diritto alla passione, alle emozioni, alla memoria.

Un libro che ci parla dei  diritti che non rispettiamo e di quelli che vorremmo avere,curato  da Paola Severini Melograni e Chiara Di Stefano che in quattro anni di lavoro hanno raccolto testimonianze sempre attente al rinnovamento della società e alla salvaguardia del Bene Comune.

Un libro assolutamente attuale perché permette di comprendere anche la filosofia che guiderà il governo appena nato:potrete infatti trovare il pensiero di quattro sostenitori del presidente del Consiglio:il suo braccio destro Delrio, Chiamparino, Concia – trepolitici appassionati-e l’imprenditore Cucinelli,che interverrà alla presentazione di Perugia.

Ce ne parleranno con la stessa passione in un incontro- dibattito venerdì  28 p.v. alla Sala dei Notari a Palazzo dei Priori la curatrice Paola Severini Melograni alla presenza di(rigorosamente in ordine alfabetico!):

Maria Pia Ammirati, Vice Direttore Rai Uno

Wladimiro Boccali, Sindaco di Perugia

Ilaria Borletti Buitoni, Sottosegretario al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo

Fabrizio Bracco, Assessore alla Cultura della Regione Umbria

Brunello Cucinelli, Imprenditore

Stefania Giannini, Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Anna Procaccini Foà, per la testimonianza di Arnoldo Foà

Introduce, coordina e conclude i lavori Armando Massarenti, Responsabile de Il Sole 24 Ore Domenica

Fonte:  angelipress.com

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome