Home Trending Now Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Mercoledì, 13 Gennaio 2021: 'Gesù...

Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Mercoledì, 13 Gennaio 2021: ‘Gesù guarì molti..’

Vangelo del giorno: Mercoledì, 13 Gennaio 2021

Lettura e commento al Vangelo di oggi – Marco 1,29-39: “Gesù guarì molti che erano afflitti da varie malattie.”

LEGGI: Padre Pio disse: ‘Alzati, butta i bastoni’. L’uomo è miracolosamente guarito

+ Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, Gesù, uscito dalla sinagoga, subito andò nella casa di Simone e Andrea, in compagnia di Giacomo e Giovanni. La suocera di Simone era a letto con la febbre e subito gli parlarono di lei. Egli si avvicinò e la fece alzare prendendola per mano; la febbre la lasciò ed ella li serviva.
Venuta la sera, dopo il tramonto del sole, gli portavano tutti i malati e gli indemoniati. Tutta la città era riunita davanti alla porta. Guarì molti che erano affetti da varie malattie e scacciò molti demòni; ma non permetteva ai demòni di parlare, perché lo conoscevano.
Al mattino presto si alzò quando ancora era buio e, uscito, si ritirò in un luogo deserto, e là pregava. Ma Simone e quelli che erano con lui, si misero sulle sue tracce. Lo trovarono e gli dissero: «Tutti ti cercano!». Egli disse loro: «Andiamocene altrove, nei villaggi vicini, perché io predichi anche là; per questo infatti sono venuto!».
E andò per tutta la Galilea, predicando nelle loro sinagoghe e scacciando i demòni.

Parola del Signore

Vangelo di oggi, 13 Gennaio 2021
Vangelo di oggi, 13 Gennaio 2021 (istock)

Commento a cura di Paolo Curtaz

Non è più la sinagoga il luogo dell’incontro con Dio, ma la casa. La casa di Pietro, qui, che diventa il luogo dell’accoglienza. E dalla soglia – nuovamente un confine! – Gesù proclama la Parola e guarisce.

La nostra è una fede che annunciamo dalla soglia, che va incontro alle persone, senza aspettare che vengano in sacrestia!, che raggiunge le persone fuori dai ristretti recinti del sacro in cui, troppe volte, abbiamo rinchiuso Dio.

Il cortile è il luogo dell’annuncio ed è lì che Gesù vuole essere portato: nel nostro ufficio, scambiando due battute alle fermate del bus o con la cassiera del supermercato. Una catechesi occasionale che non necessita di grande preparazione ma di una grande passione e di un grande cuore.

La suocera di Pietro, guarita, si mette a servire il Maestro. Anche noi siamo stati guariti per servire, non per crogiolarci nella nostra immensa fortuna di avere incontrato il vangelo sulla nostra strada. Il segreto della passione di Gesù è la preghiera intima e intensa che illumina le sue giornate. 

Pietro e gli altri quasi lo rimproverano per essersi appartato: ma come, ora che tutti lo cercano lui si fa desiderare? Il verbo usato da Marco sottintende quasi un rapimento, un accaparramento… Gesù è libero, non tornerà a Cafarnao, nessuno lo può legare o possedere. È pronto ad andare altrove, ad annunciare il Regno da altre parti.

Seguiamo il Maestro nutrendo la nostra vita di preghiera silenziosa per essere pronti a portare il Vangelo là dove viviamo, senza tenerlo per noi stessi ma condividendolo!

Guarda un video sul nostro canale:

Per iscriverti gratuitamente al canale You Tube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.

Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,052FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Preghiera d’Emergenza' di Madre Teresa di Calcutta

Recita la potente ‘Preghiera d’Emergenza’ di Madre Teresa di Calcutta, per...

Di fronte alle innumerevoli problematiche che di frequente assediavano la vita di Madre Teresa di Calcutta, la santa pensò di inventarsi un modo di...