Home News Res Publica et Societas Governo Conte, è finita la telenovela. La "follia" di Renzi in piena...

Governo Conte, è finita la telenovela. La “follia” di Renzi in piena crisi, e la solita incapacità al potere

La crisi di governo è ormai inevitabile. Il lungo Consiglio dei ministri di martedì sera, in cui è stato approvato il Recovery Plan e che ha visto l’astensione delle ministre di Italia viva, mostra come sempre più netta la spaccatura nella maggioranza. Renzi ha fatto sapere che la decisione di Iv sull’eventuale permanenza dei suoi ministri nel governo, sarà comunicata nel pomeriggio, ma l’annuncio, spiega lo stesso leader di Italia viva, potrebbe essere anticipato da quello del premier: “Credo che Conte a breve presenterà una nuova maggioranza”

In piena crisi da pandemia, gli interessi di parte hanno ancora una volta fatto da protagonisti. E non è un problema di centro sinistra o centro destra, ma proprio di classe politica. La più disastrosa di tutti i tempi, da una arte e dall’altra.

Dagli appuntamenti estivi di Salvini che fecero crollare un Governo, ai ‘ricatti di gestione’ di Renzi: il senatore fiorentino avverte che se non sarà inserito anche il Mes, Italia Viva si asterrà. E rilancia ulteriormente spiegando di ritenere che Conte sia ormai prossimo ad annunciare una nuova maggioranza. Sulle eventuali dimissioni delle ministre di Italia viva “domattina decideremo” e “nel pomeriggio lo comunicheremo”. Una vera pazzia in questo tempo di difficile gestione dell’Italia, che provoca amarezza e sconcerto tra tutti i cittadini.

L'Italia che va....
L’Italia che va….

Non hanno tenuto conto degli appelli né di Papa Francesco né del presidente Mattarella, e vanno avanti, disinteressandosi del vero problema dell’Italia: gli italiani in difficoltà.

Renzi: “Se in Cdm sì al Mes votiamo, altrimenti astensione. Domani Conte annuncerà nuova maggioranza”

“In Consiglio dei ministri chiederemo il Mes: se diranno sì al Mes, votiamo a favore, se diranno no, ci asteniamo”. Così Matteo Renzi, spiegando inoltre che “nelle ultime settimane Conte non mi rispondeva alle lettere, pensavo che stesse preparando le risposte, invece stava cercando i responsabili. Io penso che domani Conte annuncerà di avere altri parlamentari. Noi aspettiamo finisca il Cdm, domani mattina decideremo e nel pomeriggio lo comunicheremo”.

di Daniele Venturi, responsabile PAPABOYS 3.0

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,063FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Il cardinale Sepe ricoverato in ospedale

Coronavirus. Il cardinale Crescenzio Sepe ricoverato in ospedale: ‘condizioni buone’

Napoli: il cardinale Sepe è stato ricoverato in ospedale A febbraio, Sepe, lascerà la curia dove si insedierà monsignor Mimmo Battaglia Il cardinale Crescenzio Sepe, risultato...