Home News Terra Sancta et Oriens Una storia incredibile dall'Egitto. Lo credono morto e gli fanno il funerale:...

Una storia incredibile dall’Egitto. Lo credono morto e gli fanno il funerale: 4 mesi dopo vaga per il cimitero

Una storia incredibile arriva dall’Egitto. Leggila tutta…

Lo credono morto e gli fanno il funerale: 4 mesi dopo vaga per il cimitero…

Mohammed El-Gammal soffriva di un disturbo mentale e ha fatto perdere le sue tracce, non era la prima volta che abbandonava la casa.

A gennaio, però, la sua assenza è durata molto di più e la famiglia ha cominciato a cercarlo, in un ospedale hanno detto loro di aver trovato un cadavere, non identificato. Appena arrivati nella camera mortuaria, la famiglia lo ha riconosciuto come lui. Tutti, tranne una delle sue sorelle, che è rimasta scettica sin dall’inizio.

Tomba
Tomba (domsireni.ru)

Alla salma quindi è stato fatto il funerale. Eppure, questo mese, l’uomo, lo hanno trovato mentre camminava in un cimitero nel villaggio di Kafr Al-Hosar, un sobborgo del Cairo.

Secondo quanto si legge nell’edizione on line del giornale francese Ouest-France, Mohammed , è stato portato al commissariato di polizia più vicino per l’identificazione.

Ora le ricerche sono tutte sul cadavere seppellito al suo posto. Sulla sua vera identità è stata avviata un’indagine.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità

I nostri social

9,914FansLike
17,749FollowersFollow
9,753FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

«Pronto, sono Papa Francesco. Il vostro gelato è davvero una bontà, grazie del pensiero». Non capita tutti i giorni di ricevere una chiamata

Papa Francesco riceve un gelato in dono e chiama la gelateria:...

«Pronto, sono Papa Francesco. Il vostro gelato è davvero una bontà, grazie del pensiero». Non capita tutti i giorni di ricevere una chiamata dal...