Tweet di Papa Francesco. Chi aiuta i malati e i bisognosi tocca la carne di Cristo, vivo e presente in mezzo a noi.

Papa Francesco ha lanciato stamani, dal suo account Pontifex, un nuovo bellissimo tweet

Chi aiuta i malati e i bisognosi tocca la carne di Cristo, vivo e presente in mezzo a noi.
In questa fotografia Papa Francesco accarezza e benedice i bambini ammalati dell’ospedale pediatrico Niños de Acosta Ñú di Asunción, in Paraguay, dove Padre Aldo Trento si prende cura dei piccoli pazienti. L’ospedale è stato realizzato grazie anche agli aiuti di una Ong italiana, che ha pagato, tra le altre cose, 15 anni di cure chemioterapiche per i bambini ammalati.

[box]

Chi aiuta i malati e i bisognosi
tocca la carne di Cristo, vivo e presente in mezzo a noi.

[/box]

Papa Francesco supera i 22 milioni di follower sul suo account Twitter @Pontifex in nove lingue, inaugurato da Benedetto XVI nel dicembre 2012. La lingua più seguita è quella spagnola con 9 milioni e 350mila follower. Seguono l’inglese con 6 milioni e 590mila, l’italiano con 2 milioni e 910 mila, il portoghese (1 milione e 352mila), il polacco (454mila), il francese (382mila), il latino (367mila), il tedesco (275mila) e l’arabo (206mila).

Noi di Papaboys 3.0 stiamo raccogliendo tutti i tweet di Papa Francesco. Ad ognuno di loro abbiniamo una grafica che viene poi ripresa e rilanciata sui social network:

Rivediamo insieme con Papa Francesco i tweet ‘lanciati’ dal suo account @Pontifex_it in questo mese di Luglio! (e puoi consultare l’archivio mese per mese con i micromessaggi in 140 caratteri del Papa!)

21 luglio 2015:

La Chiesa è chiamata a farsi sempre più attenta e premurosa verso i deboli.

[box]

La Chiesa è chiamata a farsi sempre più attenta e premurosa verso i deboli.

[/box]

 

17 luglio 2015:

Quando tutto crolla, solo questo sostiene la speranza: Dio ci vuole bene, vuole bene a tutti!

[box]

Quando tutto crolla, solo questo sostiene la speranza: Dio ci vuole bene, vuole bene a tutti!

[/box]

 

15 luglio 2015:

E’ ora di cambiare mentalità e smettere di pensare che le nostre azioni non abbiano un impatto su chi soffre la fame.

 

[box]

E’ ora di cambiare mentalità e smettere di pensare che le nostre azioni non abbiano un impatto su chi soffre la fame.

[/box]

 

4 luglio 2015:

Ciò che ci dà la vera libertà e la vera felicità è l’amore compassionevole di Cristo.

[box]

Una grande sfida: smettere di rovinare il giardino che Dio ci ha affidato perché tutti possano goderne.

[/box]

 

2 luglio 2015:

Una grande sfida: smettere di rovinare il giardino che Dio ci ha affidato perché tutti possano goderne.

[box]

Una grande sfida: smettere di rovinare il giardino che Dio ci ha affidato perché tutti possano goderne.

[/box]

 

 

 

[box]Guarda tutti i tweet di Papa Francesco su PAPABOYS 3.0:

[/box]

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome