Home News Italiae et Ecclesia Triduo per chiedere una grazia con l’intercessione della beata Chiara Luce Badano....

Triduo per chiedere una grazia con l’intercessione della beata Chiara Luce Badano. Oggi, 28 ottobre 2020, 3° e ultimo giorno

Triduo per chiedere una grazia con l’intercessione della beata Chiara Luce Badano. Oggi, 28 ottobre 2020, 3° e ultimo giorno

.

chiaraluce_badano
Triduo per chiedere una grazia con l’intercessione della beata Chiara Luce Badano.

I) O Padre di immensa bontà, ti sono riconoscente per il grande dono della fede.Consapevole delle mie imperfezioni, ti prego di concedermi la grazia di imitare più fedelmente gli esempi del tuo Figlio Gesù, in conformità con la vita dei Santi.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

II) O Dio nostro Padre, fonte di ogni bene, ti ringrazio per il tuo immenso amore, giunto a farci dono del tuo Figlio. Aiutami, ti prego, a ricambiarti l’amore con tutte le forze, ubbidendo alla volontà e accogliendo umilmente le disposizioni della tua Provvidenza, secondo l’esempio della beata Chiara: “Se lo vuoi tu, Gesù, lo voglio anch’io”

 

 

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

PUOI LEGGERE ANCHE:

‘Vivere ogni attimo nella pienezza di Dio’. La lettera magnifica di Chiara Luce Badano, aveva solo 12 anni!

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

III) Padre santo, hai tanto amato l’umanità da donarci il tuo Figlio, che col sacrificio della vita ci ha procurato il massimo bene della salvezza. Concedimi la grazia di imitare la generosità del suo amore fraterno, docile alla sua richiesta: “Come io ho amato voi, così amatevi anche voi gli uni gli altri” (Gv.13,34). Rendimi perciò attento alle necessità e alle sofferenze del prossimo, pronto e disponibile nel prestare ascolto, conforto e aiuto secondo le mie possibilità.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

IV) O Dio, santo e onnipotente, sono consapevole della mia imperfezione nel conoscere e nel potere, nel volere e nell’agire. Mi affido pertanto alla tua infinita bontà, affinché mi conceda la grazia di obbedire ai tuoi comandamenti e di accogliere le decisioni della tua Provvidenza, a imitazione della docilità del tuo Figlio Gesù: “Non sia fatta la mia, ma la tua volontà” (Lc.22,43)

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

Autore: Mons. Maritano Link al sito ufficiale

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,925FansLike
19,967FollowersFollow
9,825FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Santo Rosario da Piazza San Pietro

Segui oggi, alle 12.00, il Santo Rosario dalla Basilica di San...

Segui oggi la diretta del Santo Rosario da San Pietro Segui insieme a noi la preghiera presieduta dal Cardinale Angelo Comastri Alle ore 12.00 di questo...