Tragedia di Corinaldo. L’addio a Eleonora, il marito: “Una mamma insostituibile”

A Senigallia si è svolto il funerale della 39enne morta venerdì 7 dicembre nella discoteca Lanterna Azzurra dove era andata ad accompagnare la figlia

Una chiesa gremita di persone, fuori una leggera nevicata, la musica di Simon&Garfunkel in sottofondo. Senigallia ha dato così l’ultimo saluto a Eleonora, la mamma di 39 anni morta nella tragedia di Corinaldo.

eleonora-girolimini

Una mamma insostituibile“, ha detto il marito che ha incrociato il suo sguardo per l’ultima volta la notte di quel maledetto venerdì 7 dicembre tra la folla che li spingeva fuori dalla discoteca Lanterna Azzurra dove avevano accompagnato la figlia per assistere al dj set di Sfera Ebbasta.

PUOI LEGGERE ANCHE

L’ultimo saluto alla piccola Emma. I suoi amici: ‘Brilla nel cielo piccolina!’

Corinaldo, i funerali di mamma Eleonora

Al funerale era presente anche il prefetto che ha portato un messaggio di vicinanza e profonda partecipazione al dolore da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Nelle preghiere è stato invocato più volte il sostegno per i familiari, in particolare per il marito, nel difficile compito di essere “colonna per i figli, e per la comunità”. Ad accompagnare la folla fuori dalla chiesa  la musica di Simon & Garfunkel (The sound of silence) e Leonard Cohen (Hallelujah). In tanti hanno atteso nella piazza l’uscita del feretro è stato salutato con un lungo applauso dai presenti.

RIPOSA IN PACE MAMMA ELEONORA

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome