Suor Joséphine va a Lourdes per obbedienza, riparte guarita

Suor Joséphine Marie venuta a Lourdes per obbedienza, riparte guarita…

Divini Amore
RadioPiu.eu
Suor Joséphine Marie aveva una Tubercolosi polmonare. È guarita il 21 agosto 1890, a 36 anni. Il miracolo è stato riconosciuto il 10 ottobre 1908 da Mons. Marie Jean Douais, vescovo di Beauvais.

La storia

In seno alla famiglia Jourdain, la tubercolosi ha fatto strage: Anne ha perduto due sorelle ed un fratello. Ammalata da tempo, nel mese di luglio 1890 è ormai moribonda. Per obbedienza compie un pellegrinaggio a Lourdes, anche se il viaggio le viene sconsigliato dal suo medico.

Il tragitto, compiuto con il Pellegrinaggio Nazionale è disturbato da malori. Arriva il 20 agosto e subito si immerge nell’acqua di Lourdes alle piscine. Solo il giorno dopo, 21 agosto, dopo una seconda e terza immersione, si sente infinitamente meglio.

lourdes

Subito annuncia la propria guarigione. Il medico che si era opposto alla sua partenza, la rivede alcuni giorni dopo, al suo ritorno nella comunità, e non rileva più alcun sintomo della malattia che risulta scomparsa. Suor Joséphine Marie può riprendere allora una vita attiva all’interno della comunità. La sua guarigione sarà riconosciuta miracolosa 18 anni dopo.

LEGGI: Lourdes. Elisa nelle vasche del santuario guarisce miracolosamente

Fonte www.lourdes-france.org

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome