Roma, incontro sulla giornata mondiale delle comunicazioni sociali

manifesto GMCS2014LAZIO – ROMA – “Comunicare la famiglia: ambiente privilegiato dell’incontro nella gratuità”. Sarà il tema della prossima Giornata delle comunicazioni sociali, che la Chiesa celebrerà domenica 17 maggio, a fare da sfondo alla riflessione in programma mercoledì 6 maggio, alle 18, nella basilica di Santa Maria in Montesanto (Chiesa degli Artisti) a piazza del Popolo. All’appuntamento, promosso dall’Ufficio comunicazioni sociali del Vicariato di Roma, dalla onlus Comunicazione e Cultura delle Paoline e dalla Pontificia Università Lateranense, interverranno l’arcivescovo Vincenzo Paglia, presidente del Pontificio Consiglio per la famiglia, i coniugi Mauro Magatti e Chiara Giaccardi, entrambi sociologi dell’Università Cattolica di Milano. Prevista anche una testimonianza di Emma Ciccarelli, presidente del Forum delle famiglie del Lazio. Al termine dell’incontro la famiglia Petrillo-Corbella riceverà il premio “Paoline comunicazione e cultura 2015”. “Abbiamo pensato questa iniziativa – spiega don Walter Insero, direttore dell’Ufficio diocesano per le comunicazioni sociali – come un’opportunità di testimonianza. Riflettere e raccontare la famiglia e le azioni comunicative che la contraddistinguono, significa ‘comprendere – come scrive Papa Francesco nel Messaggio – che le nostre vite sono intrecciate in una trama unitaria, che le voci sono molteplici e ciascuna è insostituibile’”. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome