Reggio Calabria, veglia di preghiera per le vittime della ‘ndrangheta

ndranghetaCALABRIA – REGGIO CALABRIA – Una veglia di preghiera per “le vittime della ‘ndrangheta” e “il risveglio delle coscienze”.

È l’iniziativa promossa dai religiosi e religiose dalla diocesi di Reggio Calabria-Bova che si svolgerà nel Duomo della città calabrese il prossimo 14 novembre.

L’iniziativa – che sarà presieduta dall’arcivescovo monsignor Giuseppe Fiorini Morosini – segue le direttive pastorali più volte ribadite dal presule e che invitano a guardare ad una “Chiesa purificata da ogni compromesso con il male e veramente impegnata in campo pastorale”.

La veglia, sul tema “Rivestitevi di Giustizia”, vuole essere un’occasione per riaffermare la solidarietà e la vicinanza spirituale della Chiesa verso quanti vivono situazioni di sofferenza a causa della ‘ndrangheta, e – dall’altro – un invito a sviluppare nelle coscienze dei fedeli il senso di quanto e come la nostra fede non possa accordarsi con l’indifferenza e il disinteresse, né con qualunque atteggiamento di connivenza. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome