Home News Pax et Justitia Quando la Madonna delle Grazie salvò Torino dalla guerra...

Quando la Madonna delle Grazie salvò Torino dalla guerra…

Pubblicità

Quando la Madonna delle Grazie salvò Torino…

Basilica di Superga
Basilica di Superga (Aci Stampa) @Beppe Verge

Pubblicità

Scopriamo uno dei luoghi più amati dai torinesi e non solo…

LA BASILICA DI SUPERGA

Oggi andiamo alla scoperta della Basilica di Superga; la basilica si trova sul colle di Superga a circa dieci chilometri dal capoluogo piemontese. Venne costruita nel 1717 e al suo interno sono ospitate le spoglie di diversi re sabaudi, tra cui anche Carlo Alberto.

Pubblicità

Il culto della Basilica di Superga è gestito dall’Ordine dei Servi di Maria, che risiede, ancora oggi, all’interno del convento.

IL VOTO ALLA MADONNA

La Basilica di Superga nasce per volere del Duca Vittorio Amedeo II. Durante l’assedio dei Franco-Spagnoli in Piemonte infatti, in una piccola chiesa sul colle, davanti alla Statua della Madonna delle Grazie, il Duca fece un voto: se avesse vinto, avrebbe fatto costruire in quello stesso posto una grande chiesa in onore della Vergine.

Dopo una dura battaglia l’esercito nemico viene sconfitto e la città liberata. Così avvenne!

La Basilica è purtroppo anche tristemente nota per i tragici fatti del 4 maggio 1949, quando l’aereo del Grande Torino si schiantò proprio in questo luogo: un’immane sciagura, che viene ricordata ogni anno con un pellegrinaggio dei tifosi granata.

Basilica di Superga
Basilica di Superga (Basiliche.org)

Il complesso barocco, inaugurato nel 1731, è alto 75 metri, lungo 51 e si trova a 672 metri sul livello del mare. Il suo interno è arricchito da sei cappelle e da quattro altari, oltre l’Altare Maggiore, con statue e monumenti in marmo di Carrara.

Nella Cappella del Voto, all’interno della Basilica, è conservata la Statua in legno della Madonna delle Grazie del Seicento, la stessa a cui si rivolse Vittorio Amedeo II per vincere la battaglia. (Aci Stampa – Di Veronica Giacometti)

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,916FansLike
17,749FollowersFollow
9,749FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

La rubrica dedicata a Giovanni Paolo II, 11 Luglio 2020

Le frasi più belle di Giovanni Paolo II: il Papa indimenticabile....

La rubrica dedicata a San Giovanni Paolo II Pensieri e parole di Giovanni Paolo II per te ogni mattina... LE FRASI DA LEGGERE OGGI "Ricco non è...