Pubblicità
HomeNewsSancta SedesQuando critichi la Chiesa ed i preti, pensa prima a Don Puglisi...

Quando critichi la Chiesa ed i preti, pensa prima a Don Puglisi e anche a don Roberto.

Criticare la Chiesa è uno sport che fa appassionare da sempre i ‘cattolici spenti’ nel cuore, ed i laicisti esasperati. E’, per molti, una missione vera e propria.

Intanto, come premessa, ricordiamo che…

L’oggetto della nostra fede è Gesù Cristo, Dio fatto uomo, che per ognuno di noi è “via, verità e vita” (Gv 14,6).

Don Pino Puglisi
Don Pino Puglisi

Certo, sentire criticare la Chiesa causa sempre dispiacere perché è come se sentissimo criticare nostra madre. È la Chiesa infatti che ci ha generato alla fede ed è nella Chiesa che alimentiamo la nostra fede.

Le nostre mamme, purtroppo, prima o poi ci lasciano. Mi dispiace tanto, ma è così. E tuttavia, diventati adulti, siamo in grado di arrangiarci da soli. Non è così invece con la Chiesa. Ne abbiamo assolutamente sempre bisogno fino all’ultimo perché è attraverso la Chiesa che incontriamo Cristo. Lo incontriamo principalmente nei sacramenti. E nei fratelli, se osiamo mettere nella nostra vita un po’ di coraggio.

don Roberto Malgesini
don Roberto Malgesini

Oggi, prima di criticare la Chiesa, pensa a Don Puglisi, ricorre il suo anniversario, ed a Don Roberto, ucciso un anno fa.

“Siamo umanamente colpiti dalla morte per assassinio di don Roberto Malgesini ma viviamo intensamente nella fede questo drammatico lutto nel giorno in cui celebriamo la memoria di Maria Addolorata, un giorno importante anche perché ricorre l’anniversario della morte di don Puglisi”. Sono le parole del vescovo di Como, mons. Oscar Cantoni, il cui pensiero corre a Palermo e ad un altro sacerdote, padre Pino Puglisi, ucciso per essere rimasto fino all’ultimo fedele alla sua missione. Ad accogliere il vescovo Cantoni una folla di fedeli, parrocchiani e immigrati, molti in lacrime. “Dov’è il don? No, non può essere lui”.

Leggiamo i due servizi che parlano di questi due semplici e piccoli sacerdoti. Altri Gesù nel nostro tempo.

di Daniele Venturi

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,038FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Tre giorni prima di morire Padre Pio apparve a Mamma Natuzza...

25Tre giorni prima di Morire Padre Pio sa che deve portare un messaggio speciale ad una persona molto speciale; Mamma Natuzza. Il messaggio che Padre...