Papa Francesco è in volo per l’Italia. Arriverà alle 11.50 di oggi, 28 gennaio, a Ciampino

Papa Francesco è in volo per l’Italia. Arriverà alle 11.50 di oggi, 28 gennaio, a Ciampino

L’ aereo Boeing 787 Avianca con a bordo Papa Francesco è decollato alle 00.23 del 28 gennaio, ora di Panama, dal paese centroamericano che ha ospitato dla Gmg numero 34. Quattro giorni intensi conclusi con la messa finale, l’annuncio della Gmg 2022 a Lisbona, la visita all’ Hogar Buen Samaritano e l’incontro con i volontari della Gmg

Papa Francesco è in volo per Ciampino, concluso il viaggio a Panama
Alessandro Di Bussolo – Città del Vaticano

Papa Francesco è in volo per l’Italia e l’aeroporto di Ciampino, che raggiungerà alle 11.50 del 28 gennaio. Il viaggio apostolico numero 26 del suo pontificato si chiuderà così dopo 4 giorni pieni a Panama e sei effettivi, dedicati in gran parte all’incontro con i 700 mila giovani che in diversi momenti hanno animato la 34esima Gmg sul tema mariano “Ecco la serva del Signore, avvenga di me secondo la tua parola”.

Papa Francesco è in volo per Ciampino, concluso il viaggio a Panama

Cerimonia di congedo all’aeroporto Tocumen

L’aereo della compagnia Avianca, compagnia di bandiera della Colombia, è decollato alle 00.23 del 28 gennaio, ora panamense, dall’aeroporto internazionale di Tocumen, dopo una cerimonia di congedo molto sobria. il Papa è stato accolto dal presidente della Repubblica di Panama Juan Carlos Varela Rodriguez e dalla consorte all’ingresso di un salone, nel quale è avvenuto un incontro privato di alcuni minuti.

Un volo di 11 ore e 35 minuti, con la conferenza stampa

All’esterno i 1500 fedeli che hanno trovato posto nell’aeroporto intonavano l’inno della Gmg di Panama “Hàgase en mì, segùn tu palabra” “Per me si compia la tua parola”, e dopo gli inni eseguiti dalla banda dell’esercito panamense e al saluto ad una rappresentanza del governo e ai vescovi di Panama e del centroamerica, Papa Francesco è salito per ultimo a bordo. Durante il volo, previsto di 11 ore e 35 minuti, per percorrere una distanza di 9500 chilometri, si terrà la tradizionale conferenza stampa di Papa Francesco con i giornalisti che viaggiano con lui e il seguito papale.
.

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni, con il cuore, senza interessi economici o politici, semplicemente perché il cuore ci chiama a farlo. E ci mettiamo passione, costanza, ed anche quel pizzico di professionalità che deve contraddistinguere i cristiani. Ecco perché siamo “missionari di parabole antiche e sempre nuove: chiamati ad esserci, ed a stare anche vicini ad ognuno di voi”.

Un numero sempre maggiore di persone legge Papaboys.org senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Soprattutto quando si parla di cristianesimo.

Purtroppo il tipo di informazione che cerchiamo di offrire richiede molto tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire tutti i giorni i costi quotidiani di Papaboys.org ed abbiamo deciso di chiedere proprio a te che leggi di essere per noi, proprio Provvidenza.

Puoi aiutarci a continuare questa missione sempre meglio e con maggiore spessore ed incisività? L’unica cosa che non possiamo garantirti è aumentare il cuore che ci mettiamo per fare questo lavoro, perché fino ad oggi ce lo abbiamo messo davvero tutto! Ma con un po’ di sostegno in più, possiamo essere davvero più incisivi, per te, e per tutti coloro che ci seguono (quasi 2.000.000 di lettori ogni mese!)

Inviaci il tuo contributo, quello che vuoi, e che puoi. E che Dio ti benedica!

Grazie
Daniele Venturi
Direttore Papaboys.org

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome