Ogni giorno una Lode a Maria 15 settembre – L’Addolorata

Ogni giorno una Lode a Maria 15 settembre – L’Addolorata

E’ cosa veramente degna e giusta, ragionevole e salutare, che noi sempre, qui e dovunque, Ti ringraziamo, Signore Santo, Padre Onnipotente, Eterno Dio, per Gesu’ Signore nostro.

La sua Umanita’ santissima, sospesa al legno della Croce alla presenza della Vergine Madre, misericordiosamente richiamo’ alla vita eterna i figli di Abramo, condannato a giusta morte per aver toccato l’albero proibito.

Le ferite che la perfidia dei Giudei infliggeva alle carni purissime di Gesu’, il forte amore le rinnovava nel Cuore della sua Madre dolcissima, e come Cristo non ebbe timore di subir la morte per cancellare i peccati degli uomini, Maria immolo’ il suo Cuore emulando il dolore del Figlio morente.

Cristo era crocifisso nel corpo e Maria nell’anima, e la crudele lancia che non pote’ piu’ portar dolore al Figlio morto, trapasso’ l’anima della Madre con crudelissima ferita. Per questo, rinnovando nella festa di oggi la memoria di tale duplice Passione, offriamo a Te le dovute lodi, o Padre Onnipotente, che per salvare noi uomini non hai risparmiato il tuo Figlio Unigenito, e ripetiamo umilmente: Santo, Santo, Santo!

Amen. Ave Maria!



SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome