Pubblicità
HomeTestimoniumOggi, 14 novembre, festeggiamo la Madonna delle Grazie: devozione e supplica per...

Oggi, 14 novembre, festeggiamo la Madonna delle Grazie: devozione e supplica per una grazia

Madonna delle Grazie di Montevago: incoronazione

L’incoronazione dell’immagine della Madonna delle Grazie è avvenuta per la prima volta, il 14 novembre 1935.

La storia

Intorno al 1760, venne rinvenuto un dipinto della Madonna col Bambino in un campo vicino a Montevago in Sicilia; durante il trasporto non vi fu modo di spostare i buoi da un determinato punto nel quale si erano fermati. Si pensò che quello fosse il luogo dove voleva rimanere la Santa Vergine. Lì iniziò la costruzione della prima chiesa.

Non abbiamo la data esatta in cui iniziarono i lavori ma sappiamo che nel 1777 Don Benedetto Catalano – teologo e medico – al suo ritorno da Napoli, dove si era recato per curare il Duca del Misilindino, completò la Chiesa di Santa Maria delle Grazie.

L’immagine sacra posta sull’altare maggiore, venne ritoccata da Fra Pasquale Sarullo nel 1800.

Il miracolo:

Intorno al 1836 il Rev.mo P.M. Bonaventura Ingoglia da Montevago – provinciale dei minori conventuali della Sicilia e di Malta – trovandosi in giro per le visite ai conventi, fu colpito da una grave malattia. Su consiglio dei medici fu portato al paese natio. Mentre era ammalato a Montevago, ricordò la devozione della propria madre per la Madonna delle Grazie e le preghiere che ella, assieme a lui bambino, andavano a farle. Fiducioso si rivolse alla Vergine, promettendo che, se fosse guarito, avrebbe cooperato per la costruzione di un convento accanto al Santuario. Appena guarito, iniziò l’attività per costruirlo.

Il 15 ottobre 1837 il Decurionato di Montevago, su desiderio della popolazione ed in adempimento del voto di P.M. Bonaventura, mandò una supplica a Re Ferdinando per ottenere la licenza per la fondazione del convento. A sua volta P.M. Bonaventura mandò un appello ai conventi a lui sottoposti, affinché i Superiori delle case lo aiutassero con le offerte per il compimento dell’opera. Con l’aiuto dei conventi, del Decurionato, con le contribuzioni dei fedeli, P. Bonaventura, verso la fine del 1839, ne completò la costruzione.

Madonna delle Grazie
Madonna delle Grazie (Facebook – Santuario Madonna delle Grazie – Montevago)

Il terremoto:

In una cappella laterale della Madonna delle Grazie vi era rappresentata anche la statua della Madonna delle Grazie. Purtroppo a causa di un terribile terremoto venne distrutto tutto insieme all’intera città di Montevago il 15 gennaio 1968. Oltre 100 persone persero la vita quel giorno.

Dopo questo catastrofico evento la maggior parte della popolazione lasciò quella terra, ma alcuni decisero di rimanere e di ricostruire anche la chiesa dedicandola alla Madonna delle Grazie con una replica del dipinto nel 1986.

Papa Giovanni Paolo II incoronò questa nuova immagine, il 9 maggio 1993. Come in precedenza, venne costruita anche una statua.

LEGGI ANCHE: I 9 miracoli dello scapolare della Madonna del Carmelo

Preghiera alla Madonna delle Grazie

O Celeste Tesoriera di tutte le grazie, Madre di Dio e Madre mia Maria, poiché sei la Figlia Primogenita dell’Eterno Padre e tieni in mano la Sua onnipotenza, muoviti a pietà dell’anima mia e concedimi la grazia di cui fervidamente Ti supplico.

Ave Maria

O Misericordiosa Dispensatrice delle grazie divine, Maria Santissima, Tu che sei la Madre dell’Eterno Verbo Incarnato, il quale Ti ha coronato della Sua immensa sapienza, considera la grandezza del mio dolore e concedimi la grazia di cui ho tanto bisogno.

Ave Maria

O Amorosissima Dispensatrice delle grazie divine, Immacolata Sposa dell’Eterno Spirito Santo, Maria Santissima, Tu che da Lui hai ricevuto un cuore che si muove a pietà delle umane sventure e non può resistere senza consolare chi soffre, muoviti a pietà dell’anima mia e concedimi la grazia che io aspetto con piena fiducia della Tua immensa bontà.

Ave Maria

Sì sì, o Madre mia, Tesoriera di tutte le grazie, Rifugio dei poveri peccatori, Consolatrice degli afflitti, Speranza di chi dispera e Aiuto potentissimo dei cristiani, io ripongo in Te ogni mia fiducia e sono sicuro che mi otterrai da Gesù la grazia che tanto desidero, qualora sia per il bene dell’anima mia.

Salve Regina

Puoi invocare anche la Madonna della Salute

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.
Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,160FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Loreto

Novena alla Madonna di Loreto. Oggi, domenica 5 dicembre 2021, è...

Camminiamo nel cuore dell’Avvento, recitando insieme il 5° giorno della Novena alla Madonna di Loreto. Vergine Lauretana, nel salutarti con filiale devozione amo ripetere le...