Napoli, incontri di riflessione e di preghiera aspettando Francesco

logobiancoCAMPANIA – NAPOLI – A quindici giorni dal 21 marzo, “giorno di grande festa per la diocesi e la città di Napoli per la tanto attesa visita pastorale di Papa Francesco”, si va sempre più delineando e perfezionando il programma e l’organizzazione dell’intera Giornata che prevede sei appuntamenti: Scampia, piazza del Plebiscito, carcere di Poggioreale, chiesa cattedrale, chiesa del Gesù, Rotonda Diaz. Tutta la Chiesa di Napoli da tempo si sta preparando, con incontri di riflessione e di preghiera, nelle parrocchie, nelle comunità religiose e all’interno dei movimenti ecclesiali. Organizzata dai vescovi Ausiliari Lucio Lemmo, Gennaro Acampa e Salvatore Angerami, giovedì 12 marzo, alle ore 19, nella cattedrale, si terrà una veglia di preghiera, presieduta dal cardinale Crescenzio Sepe. A Scampia, inoltre, tutte le parrocchie dell’ottavo Decanato, guidato da don Francesco Minervino, venerdì 13 marzo, hanno organizzato la Via Caritatis. Giovedì 19 marzo, festa di San Giuseppe, in tutte le parrocchie del Decanato si pregherà per il Papa. La Consulta delle aggregazioni laicali, guidata dal vicario episcopale Mario Cinti e da Maria Pia Condurro Mauro, in sinergia con alcune scuole, in questi due ultimi fine settimana che precedono l’arrivo del Papa, sono impegnate ad annunciare la venuta di Francesco, animando circa settanta piazze e strade della città. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome