Medjugorje. Il racconto del Vescovo emerito di Toronto: ‘Questa è un’oasi divina!’

Medjugorje. Il racconto del Vescovo emerito di Toronto: ‘Questa è un’oasi divina!’

Medjugorje

Mons. Pearse Lacey, vescovo emerito di Toronto, Canada, è giunto in vista privata a Medjugorje dal 12 al 19 ottobre insieme ad un gruppo di pellegrini.”Sono stato a Medjugorje – racconta il prelato canadese – nel 1987. Allora era tutto molto più semplice rispetto ad oggi, ma lo Spirito è ancora qui e la Madonna è onnipresente. Ovunque si avverte la meravigliosa grazia di Dio che agisce nelle vite degli uomini. Ho incontrato gente che qui ha risolto il problema della droga, dell’alcol. Ho incontrato persone con situazioni di vita tragiche e mi sono imbattuto nei modi miracolosi con i quali Dio si manifesta ed appare.

Un sacerdote mi ha detto che era stanco di confessare, che aveva smesso per andare via, ma che la gente lo tratteneva! Il numero di confessioni è un indicatore sufficiente della presenza di Dio in questo luogo. Incredibile. Per me questa è Medjugorje! Il messaggio di base in questo luogo di grazia è assolutamente solido. Viviamo nel 2002, ma gli uomini sono ancora fatti di carne e spirito e tutti portiamo le tracce del peccato originale. I nostri bisogni sono uguali a quelli del tempo degli apostoli e di qualsiasi altro tempo. Questa è un’oasi divina, è la vita della Chiesa così come dovrebbe essere. Tradizione non è una brutta parola, anche se ad alcuni sembra così!

preghiera notte medjugorje

La vita dei sacerdoti consiste nel riportare gli uomini a Dio, coloro che si sono allontanati perché pensavano che la fede non fosse importante. Grazie a Dio che ci dona questo luogo. Sono stato anche in altri posti, ma Medjugorje è luce splendente nell’epoca attuale.”

Fonte medjugorje.altervista.org

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome