Lotta all’usura : Torino, insediato oggi l’osservatorio regionale

usura_logo_d0PIEMONTE – TORINO – Incontri nelle scuole e collaborazione con l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza. Sono queste le principali linee d’intervento che seguirà l’Osservatorio regionale piemontese sul fenomeno dell’usura, insediato oggi – per la decima legislatura regionale – a Palazzo Lascaris (Torino), sede del Consiglio regionale. “L’Osservatorio – ha evidenziato il presidente del Consiglio regionale, Mauro Laus – si candida a essere la parte istituzionale della ‘rete’ necessaria a far fronte al fenomeno dell’usura, una delle forme più gravi di sciacallaggio poiché si accanisce contro persone economicamente deboli nel momento in cui sono più fragili”. Istituito nel 1996 per svolgere una costante opera d’informazione, studio e sensibilizzazione sul tema dell’usura e dei fenomeni criminali, economici e sociali ad essa connessi, l‘Osservatorio regionale sul fenomeno dell‘usura è composto da esponenti delle fondazioni antiusura piemontesi, dal prefetto di Torino (cui spetta il coordinamento delle iniziative in materia a livello regionale), dai rappresentanti regionali delle forze dell’ordine, dalle associazioni dei consumatori e da esperti nominati dall‘Ufficio di presidenza dell’Assemblea regionale. Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome