L’esultanza di Tabarez, il ct gravemente malato, commuove tutti ed è già un simbolo dei Mondiali

Il tecnico dell’Uruguay, affetto da sindrome di Guillain-Barrè, da tempo si muove con carrozzina elettrica e stampelle

.

.
Tabarez più forte della malattia, l’esultanza del ct dell’Uruguay commuove il mondo
.
Che emozioni regalano i mondiali di calcio! L’eterno Oscar Washington Tabarez, allenatore della nazionale uruguagia (e leggenda vivente) non ha voluto abbandonare la guida della nazionale, nonostante le sofferenze dovute alla sindrome di Guillain-Barré, che può portare progressivamente alla paralisi degli arti.

La malattia gli è stata diagnosticata appena due anni fa.

Ieri quando a pochi secondi dal noventesimo il colpo di testa di José Maria Gimenez ha regalato all’Uruguay la vittoria contro l’Egitto, Tabarez è esploso in un grido di gioia, scordandosi forse per qualche momento della malattia che lo costringe a muoversi, a fatica, con le stampelle.

Red

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome