HomeNewsCorpus et SalusLa straordinaria guarigione di Enea da Lidda, miracolato da San Pietro

La straordinaria guarigione di Enea da Lidda, miracolato da San Pietro

Negli Atti degli apostoli sono riportati i prodigi non comuni che Dio operava attraverso Pietro, Paolo e gli altri apostoli come attività evangelizzatrice; anche grazie a questi prodigi molti credettero in Lui. A Gerusalemme molti segni e prodigi avvenivano fra il popolo per opera degli apostoli …

San Pietro

Intanto andava aumentando sempre più il numero degli uomini e delle donne che credevano nel Signore, tanto che portavano gli ammalati persino nelle piazze, ponendoli su lettucci e barelle, perché quando Pietro passava, almeno la sua ombra coprisse qualcuno di loro.

Anche la folla delle città vicine a Gerusalemme accorreva, portando malati e persone tormentate da spiriti impuri, e tutti venivano guariti. 
Pietro si recò dai fedeli che abitavano a Lidda.

san-pietro-apostolo

Qui trovò un uomo di nome Enea, che da otto anni giaceva su una barella perché era paralitico. Pietro gli disse: «Enea, Gesù Cristo ti guarisce; alzati e rifatti il letto».

E subito si alzò. Lo videro tutti gli abitanti di Lidda e del Saròn e si convertirono al Signore.

Redazione Papaboys (Fonte digilander.libero.it)

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita