Home Testimonium Il Santo di oggi - 14 Ottobre - San Gaudenzio (Vescovo)

Il Santo di oggi – 14 Ottobre – San Gaudenzio (Vescovo)

Sulla figura di Gaudenzio (o Gaudenzo) esistono tradizioni diverse. Gli elementi comuni lo indicano come originario di Efeso. Giunto a Roma intorno al IV secolo, venne ordinato sacerdote e poi vescovo e quindi inviato dal papa a Rimini per annunciare il Vangelo.

san-gaudenzioSan Gaudenzio diventa vescovo della città (probabilmente il proto-vescovo), nell’anno 359 partecipa al Concilio di Rimini indetto per condannare Ario; allorché se ne profilò la vittoria, Gaudenzio, con altri 17 vescovi.

Abbandonò il concilio e si ritirò in una cittadina vicina che dopo questo evento fu chiamata la Cattolica.

Tornato a Rimini, attaccò le posizioni ariane. Arrestato, fu strappato dalle mani dei giudici e linciato dai seguaci di Ario, il 14 ottobre del 360. Durante il suo episcopato ordinò diacono Marino, il santo fondatore della vicina Repubblica. (Avvenire)

Patronato: Rimini

Emblema: Bastone pastorale, Palma

Martirologio Romano: A Rimini, san Gaudenzio, che si ritiene sia stato, in tempo di persecuzione, il primo vescovo di questa città.

Gaudenzo nasce ad Efeso nell’Asia Minore. A Roma viene battezzato, poi ordinato sacerdote e successivamente consacrato vescovo. Viene inviato a Rimini come pastore, dove ha combattuto vigorosamente i residui di paganesimo e l’eresia.

LEGGI ANCHE: 14 Ottobre – San Callisto I (Papa)

Nell’anno 359 partecipa al Concilio di Rimini indetto dall’Imperatore Costanzo II, appositamente convocato per condannare Ario; allorchè se ne profilò la vittoria, Gaudenzio, con altri diciassette vescovi.

Abbandona il concilio e si ritira in una piccola cittadina vicina e che dopo questo evento fu chiamata la Cattolica.

sgaudimg2

Rientra a Rimini, attacca apertamente le posizioni ariane.

Arrestato dal preside dell’imperatore Costanzo e strappato dalle mani dei giudici e linciato dai seguaci di Ario, il 14 ottobre del 360.

Durante il suo episcopato ordina Diacono Marino, il santo fondatore della vicina Repubblica.

San Gaudenzio è patrono di Rimini e la sua festa è il 14 ottobre.

Autore: Carlo Ennio Morri

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,980FansLike
20,877FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Giovanni Paolo II e Lourdes

Ogni Giorno Una Lode a Maria, 2 marzo 2021. Tredicesima apparizione...

Ogni Giorno Una Lode a Maria, 2 marzo 2021. Tredicesima apparizione di Lourdes O Santa Madre di Dio, che stai davanti al Signore, ricordati di...