Home News Res Publica et Societas Coronavirus. Evacuata la sala stampa della Regione Lombardia: tampone per un tecnico...

Coronavirus. Evacuata la sala stampa della Regione Lombardia: tampone per un tecnico dell’unità di crisi

Coronavirus, evacuata la sala stampa a Milano della Regione Lombardia. Sky in diretta tv ha spiegato: «Accertamenti sono in corso su persone dello staff del presidente Fontana».

coronavirus controlli
epa08246474 A man talks to media as he is going to carry masks and globes to hotel’s staff after the hotel was put under quarantine for coronavirus in the town of Adeje, Tenerife, Spain, 25 February 2020. The hotel was isolated after one of its clients, an Italian tourist, tested positive for contraction with coronavirus. EPA/Ramón de la Rocha

L’inviata di Sky tg24 in diretta tv ha annunciato che la conferenza stampa è stata cancellata e che sono in corso accertamenti sulle persone dello staff del presidente Fontana. Tutti i giornalisti sono stati invitati ad uscire dalla sala nella sede della Regione. La situazione in questo momento è in evoluzione.

In questi momenti doveva esserci una conferenza stampa in cui i vertici della Regione Lombardia avrebbero dovuto dare informazioni sui numeri dell’epidemia in Lombardia. Tutto cancellato e l’intero piano della sala stampa con centinaia di giornalisti evacuato per precauzione.

È un tecnico dell’unità di crisi della Regione Lombardia che coordina l’emergenza coronavirus l’uomo su cui sono in corso gli esami per verificare l’eventuale positività al virus. Da quanto si apprende l’uomo, in forze all’assessorato regionale al Welfare, presenta i sintomi tipici del coronavirus e gli è stato effettuato un tampone.

Da chi è composta l’unità di crisi
Sono 30 le persone che compongono l’unità di crisi e si dividono in tecnici, uomini della Protezione civile, dipendenti della presidenza, delle direzioni generali e medici. Tali figure, poi, sono aiutate da un personale ancora più ampio di cui tenere conto. Non è quindi certo che il dipendente della Regione, sospettato di essere rimasto contagiato dal Coronavirus, sia entrato in contatto con il presidente lombardo Attilio Fontana e con gli altri assessori. Ciò, comunque, non fuga per il momento tutti i dubbi a riguardo, motivo per cui è stata presa la decisione di annullare la conferenza stampa di oggi pomeriggio, mercoledì 26 febbraio.

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus rende difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,878FansLike
17,215FollowersFollow
9,623FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Divina Misericordia

Gesù, io confido in Te! Recita la Coroncina della Misericordia. Martedì,...

Recitiamo insieme la Coroncina della Misericordia https://youtu.be/dh_2Ea_ALaI Gesù è apparso a Santa Maria Faustina Kowalska, religiosa polacca (1905-1938), e le ha chiesto di far conoscere la...