Diocesi di Roma: oggi il Convegno pastorale con Papa Francesco

16 giugno Convegno pastorale con il PapaI contenuti della catechesi, il senso della cresima oggi, il dialogo con le famiglie, il rapporto con il mondo della scuola e con gli altri ambienti di vita, l’impegno verso i poveri: sono solo alcuni dei temi al centro dei tredici laboratori di studio che animeranno il prossimo convegno pastorale diocesano di Roma sul tema “Un popolo che genera i suoi figli. Comunità e famiglia nelle grandi tappe dell’iniziazione cristiana”. L’evento centrale nella vita della Chiesa di Roma, che conclude l’anno pastorale e apre gli orizzonti sul successivo, oggi lunedì 16 giugno alle 19 sarà aperto da Papa Francesco nell’Aula Paolo VI in Vaticano, che per l’occasione sarà gremita di fedeli della diocesi di Roma (al momento sono 11mila le iscrizioni pervenute in Vicariato).

Prima del discorso del Santo Padre, l’incontro di questo lunedì si aprirà con l’indirizzo di omaggio del cardinale vicario Agostino Vallini seguito dalla preghiera e dall’intervento di don Gianpiero Palmieri, parroco di San Frumenzio ai Prati Fiscali, che, come anticipa il direttore dell’Ufficio catechistico diocesano mons. Andrea Lonardo, “presenterà luci e ombre della situazione della catechesi a Roma insieme a due parrocchiani”. Martedì 17, nel Palazzo del Vicariato (piazza San Giovanni in Laterano 6/a), nel Seminario Romano Maggiore e nella vicina Università Lateranense, ci saranno i laboratori di studio.

La tappa finale del convegno pastorale diocesano sarà il 15 settembre prossimo con la presentazione degli orientamenti pastorali da parte del cardinale vicario Agostino Vallini in due momenti: alle 9.30 è prevista la sessione per i parroci e per gli altri sacerdoti, alle 19.30 è in programma quella per i catechisti. Cuore dell’evento sarà la riflessione sulle tappe dell’Eucaristia e della confermazione nell’iniziazione cristiana, che intende proseguire il cammino avviato negli anni scorsi con l’approfondimento sulla pastorale battesimale e post-battesimale. Già iniziata la preparazione nelle parrocchie grazie al documento inviato dal Vicariato che contiene gli obiettivi, il metodo, i contenuti e altre indicazioni operative. “Il tutto – spiega il card. Vallini nella lettera spedita ai parroci della diocesi – è stato pensato avendo come sfondo l’esortazione apostolica Evangelii gaudium del Santo Padre”. A cura di Redazione Papaboys fonte: Radio Vaticana.

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome