Bergamo, oggi un ricordo della ‘Pacem in Terris’ di Giovanni XXIII

pacem_in_terrisLOMBARDIA – BERGAMO – Tra le diverse iniziative in preparazione alla canonizzazione di Giovanni XXIII ci sarà il ricordo dell’enciclica “Pacem in terris”, in programma oggi 12 aprile a Bergamo, al teatro Donizetti.

Il vescovo di Bergamo, monsignor Francesco Beschi, ha invitato in modo particolare a questo momento di riflessione coloro che sono coinvolti nelle istituzioni pubbliche e negli organismi di attenzione alla collettività e al cittadino, nella politica e nel sociale: sindaci, amministratori, politici, impegnati nel mondo accademico e scolastico, nella sanità e nel volontariato, nei gruppi culturali e d’impegno sociale.

L’evento è organizzato dalla diocesi di Bergamo, in collaborazione con la Fondazione Papa Giovanni XXIII. La commemorazione è stata chiesta a Jacques Delors, presidente emerito della Commissione europea. Maria Romana De Gasperi, figlia dello statista, offrirà la sua testimonianza. In collegamento video porterà il suo saluto Kerry Kennedy, figlia del senatore Robert, presidente del “Kennedy Center for Justice and Human Rights”.

Verrà presentato il ricordo di due testimoni: il cardinale Loris Capovilla, segretario di Giovanni XXIII, ed Ettore Bernabei, storico direttore della Rai. Saranno presenti, tra gli altri, anche il nunzio apostolico in Italia, monsignor Adriano Bernardini, e il nunzio apostolico in Francia, monsignor Luigi Ventura.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome