Bambino veglia sulla madre morta per un giorno. Aiuto ai vicini: «Ha la faccia tutta nera»

Un bambino di 10 anni per un giorno interno ha vegliato sulla propria madre morta e stesa sul divano del loro appartamento.

Bambino

Un fatto sconvolgente è accaduto a Milano dove un bambino di 10 anni  è rimasto a vegliare sulla madre morta. Poi ha trovato il coraggio di uscire a chiedere aiuto. Sul Corriere della Sera viene riportata la drammatica vicenda e la testimonianza del piccolo:

Le parlavo. Speravo si muoveva“. Quando ha iniziato a fare buio, quel piccolo coraggioso ha trovato il coraggio di andare fuori, sul ballatoio. Ha bussato alla vicina piangendo disperato: “È nera, la mamma ha la faccia tutta nera…“.

Il bambino non voleva lasciarla sola e quando ha chiesto soccorso ormai era troppo tardi. Il decesso, per arresto cardiocircolatorio, era avvenuto da tempo.

Questo bimbo iper responsabilizzato si porterà dentro un macigno pesantissimo. Per anni si è preso cura della mamma, in una drammatica inversione di ruoli, «rinunciando di fatto alla sua età».

Bambino

Situazione familiare difficile

Nel 2017 la Procura del Tribunale per i minori aveva ricevuto una segnalazione sul caso e fu aperto un procedimento per l’affido ai servizi sociali. Il padre infatti è sempre stato assente e la madre era gravemente depressa. Ma non è mai arrivato nessun provvedimento in questi due anni.

Fonte milano.corriere.it

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome