Acqui in festa per il bicentenario delle suore Luigine

IMG_2550PIEMONTE – ACQUI – In occasione del bicentenario della fondazione delle Suore Oblate di San Luigi Gonzaga, anche nella diocesi di Acqui si terranno una serie d’importanti appuntamenti per ricordare tale evento. Stasera, alle 20.30 nella chiesa parrocchiale di San Francesco, si terrà una veglia di preghiera presieduta dal vescovo, monsignor Pier Giorgio Micchiardi. Domani, alle 20.30 sempre in San Francesco, è previsto un concerto del Coro Intonando. Domenica 15 febbraio, alle 11, nella chiesa parrocchiale di San Francesco vi sarà la celebrazione eucaristica presieduta dal parroco, don Franco Cresto, e animata dalle Suore “Luigine”. “Voglio rivolgere il mio particolare saluto e ringraziamento alla Congregazione delle Suore Oblate di San Luigi Gonzaga in occasione delle celebrazioni diocesane per il bicentenario della loro fondazione avvenuta il 15 ottobre del 1815 da parte del venerabile don Giovanni Battista Rubino – sottolinea monsignor Micchiardi -. Don Rubino esortava le suore a vivere con operosità e distacco delle cose del mondo con la zelante e quotidiana pratica dei consigli evangelici”. Le Suore Oblate di San Luigi Gonzaga operano nella diocesi di Acqui dal 1873 con alcune comunità nella casa di piazza San Guido ad Acqui Terme, per l’assistenza delle consorelle anziane e non più autosufficienti e nella casa di riposo “Seghini – Strambi e Giulio Segre” di Strevi. Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome