Home News Finis Mundi Vescovi argentini: dove sono i bambini scomparsi durante la dittatura?

Vescovi argentini: dove sono i bambini scomparsi durante la dittatura?

argentinadesaparecidosARGENTINA – Per la prima volta nella storia argentina, i vescovi chiederanno pubblicamente notizie sui bambini scomparsi durante l’ultima dittatura. Il presidente della Conferenza episcopale argentina, mons. José María Arancedo, arcivescovo di Santa Fe de la Vera Cruz – riferisce l’agenzia Fides – ha infatti registrato uno spot insieme ad alcune “Abuelas de Plaza de Mayo” (Nonne di Plaza de Mayo), in cui chiede, a nome di tutti i vescovi, che quanti sono in possesso di informazioni al riguardo, le forniscano alle autorità.

“Esortiamo le persone che hanno informazioni sul luogo in cui sono stati i bambini sequestrati, o siano a conoscenza dei luoghi di sepoltura clandestina, a riconoscere l’obbligo morale che hanno di riferirlo alle autorità competenti”, come parte del messaggio di mons. Arancedo. Lo spot andrà in onda da questi giorni e per un mese su tutte le reti televisive e radiofoniche.

Di recente il presidente della Commissione della Pastorale sociale della Conferenza episcopale argentina, mons. Jorge Lozano, vescovo di Gualeguaychú (Entre Rios), ha scritto una lettera in cui ha fatto una richiesta simile, con un forte tono di denuncia, per chiarire i casi dei bambini nati in una situazione di mancanza di libertà. “C’è stata una rete di silenzio e complicità che ha messo la museruola alla verità” afferma nella lettera mons. Lozano, ribadendo “l’obbligo morale” per quanti abbiano informazioni, di fornire i dati.

“Siamo impegnati a continuare a cercare la verità con la certezza che ciò ci rende liberi” afferma mons. José María Arancedo, secondo la nota pervenuta a Fides. Il testo dello spot, che ha per titolo “La fede muove verso la verità”, riprende una dichiarazione dei vescovi argentini del novembre 2012. Ci sono ancora circa 400 famiglie che cercano i loro nipoti “regalati” o scomparsi durante il periodo del terrorismo di Stato. Fonte: Radiovaticana

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,881FansLike
19,887FollowersFollow
9,812FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Ogni giorno Una Lode a Maria, 28 novembre 2020. Vergine Santa, aiuta le anime del Purgatorio

Ogni giorno Una Lode a Maria, 28 novembre 2020. Vergine Santa,...

Ogni giorno Una Lode a Maria, 28 novembre 2020. Vergine Santa, aiuta le anime del Purgatorio Vigile e fedele Economo della Casa di Dio, degnissimo...