Veglia Pasquale nella Notte Santa con Papa Francesco. Sabato 20 aprile 2019 LIVE TV dalle h. 20.25

In collegamento con la Basilica Vaticana segui con noi dei PAPABOYS 3.0 la Veglia Pasquale nella Notte Santa con Papa Francesco.

Sabato 20 aprile 2019 LIVE TV dalle h. 20.25

Il giorno della discesa agli Inferi

Anche se tutto tace, Cristo agisce. Secondo l’antica tradizione, infatti, in questo giorno, Gesù discende agli Inferi, nelle profondità del Regno della morte per salvare l’uomo e portarlo con sé in cielo, dove ci precede e dove ci attende a braccia aperte. Negli Inferi incontra Adamo, il primo uomo che qui simboleggia l’intera umanità, lo scuote, lo sveglia e gli dà l’annuncio della salvezza da cui nessuno è escluso, ponendo, di fatto, un ponte tra la tomba e il Regno di Dio. Gesù porta l’arma infallibile della Croce, perché “con la morte vince la morte”.

Pope Francis holds a candle during the Easter Vigil mass in Saint Peter’s Basilica at the Vatican City, 31 March 2018. ANSA/FABIO FRUSTACI

L’Ora della Madre

Da una trentina d’anni il Sabato Santo è anche il giorno in cui, come vuole la tradizione bizantina, si celebra l’Ora della Madre. Ci si concentra cioè sulla figura di Maria in cui in questo giorno si sommano il dolore per la morte del figlio e la speranza per la sua Resurrezione. Maria è indicata come Mater Dolorosa già da Sant’Ignazio di Loyola; l’abbiamo lasciata ai piedi della Croce, abbandonata dal Figlio che è morto e che prima di spirare l’ha affidata a Giovanni, perché Maria, chiamata alla missione di Madre, non può rimanere senza figli. Ma il dolore e la fede di Maria qui sono il dolore e la fede da cui nasce l’intera Chiesa che sta lì, con lei, ai piedi della Croce, a farsi illuminare dalla speranza. Dall’Anno Mariano del 1987, infine, questa celebrazione a Roma si svolge nella Basilica di Santa Maria Maggiore.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome