Pubblicità
HomeTrending NowVangelo. Lettura e Commento alla Parola di Mercoledì 25 Agosto 2021: 'Siete...

Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Mercoledì 25 Agosto 2021: ‘Siete pieni di ipocrisia..’

Il Vangelo del giorno: Mercoledì, 25 Agosto 2021

Lettura e commento al Vangelo – Mt 23,27-32: “Siete figli di chi uccise i profeti.”

+ Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, Gesù parlò dicendo: «Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che assomigliate a sepolcri imbiancati: all’esterno appaiono belli, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni marciume. Così anche voi: all’esterno apparite giusti davanti alla gente, ma dentro siete pieni di ipocrisia e di iniquità.
Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che costruite le tombe dei profeti e adornate i sepolcri dei giusti, e dite: “Se fossimo vissuti al tempo dei nostri padri, non saremmo stati loro complici nel versare il sangue dei profeti”. Così testimoniate, contro voi stessi, di essere figli di chi uccise i profeti. Ebbene, voi colmate la misura dei vostri padri».

Parola del Signore

Vangelo di oggi, 25 Agosto 2021
Vangelo di oggi, 25 Agosto 2021 – Foto di luistmunoz da Pixabay

Commento a cura di Paolo Curtaz

Gesù non è intimorito dall’autorità degli scribi o dalla fama che circonda i farisei: non si fa scrupolo nel segnalare i difetti dei loro atteggiamenti. E uno in particolare il Signore stigmatizza: quello dell’ipocrisia, cioè dell’apparenza, del mostrarsi diversi da ciò che si è veramente, indossando la maschera del devoto.

Come se Dio, che esiste e agisce, non vedesse, invece, il nostro vero volto! Come se Dio non volesse da noi l’onestà e la correttezza…

Dio preferisce il figlio svogliato ma autentico a quello perfettino e ipocrita!

LEGGI ANCHE: Ostia eucaristica che “pulsa e sanguina” in diretta: un prodigio incredibile

Dio vuole con sé dei figli, non dei giusti! Così i farisei erano molto attenti al loro ego spirituale, attenti a presentarsi sempre con l’aura di santità che la folla attribuiva loro. Come dei sepolcri, belli fuori, ma pieni di marciume al proprio interno.

Presentiamoci con onestà davanti a Dio, anche se il nostro volto è sfigurato e la nostra anima è lorda e necessita di conversione. E stiamo attenti a riconoscere i profeti là dove sono, nel momento in cui vivono, senza ostacolarli. Quante volte, anche nella Chiesa, erigiamo monumenti ai profeti che appena ieri abbiamo ignorato e misconosciuto!

Invocazione a Dio Padre…

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.
Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

 

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,026FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Preghiera a San Matteo

La potente orazione a San Matteo, da recitare oggi martedì 21...

Supplica a San Matteo: il grande Apostolo ed Evangelista Invoca oggi, 21 Settembre 2021, San Matteo Apostolo Ecco il testo: Per quell'ammirabile prontezza, con cui voi, o...