Home Trending Now Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Giovedì, 14 Gennaio 2021: 'La...

Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Giovedì, 14 Gennaio 2021: ‘La lebbra scomparve..’

Vangelo del giorno: Giovedì, 14 Gennaio 2021

Lettura e commento al Vangelo di oggi Giovedì, 14 Gennaio 2021 – Mc 1,40-45: “La lebbra scomparve da lui ed egli fu purificato.”

+ Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, venne da Gesù un lebbroso, che lo supplicava in ginocchio e gli diceva: «Se vuoi, puoi purificarmi!». Ne ebbe compassione, tese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, sii purificato!». E subito, la lebbra scomparve da lui ed egli fu purificato.
E, ammonendolo severamente, lo cacciò via subito e gli disse: «Guarda di non dire niente a nessuno; va’, invece, a mostrarti al sacerdote e offri per la tua purificazione quello che Mosè ha prescritto, come testimonianza per loro».
Ma quello si allontanò e si mise a proclamare e a divulgare il fatto, tanto che Gesù non poteva più entrare pubblicamente in una città, ma rimaneva fuori, in luoghi deserti; e venivano a lui da ogni parte.

Parola del Signore

LEGGI ANCHE: Il miracolo di Chiara, la bimba guarita dalla leucemia: un trionfo di Medjugorje e di un angelo che…

Vangelo del giorno, 14 Gennaio 2021
Vangelo del giorno, 14 Gennaio 2021 (diocesitn.it – Joel Muniz)

Commento a cura di Paolo Curtaz

Non è andato bene il miracolo di guarigione del lebbroso. Affatto. Gesù vuole la sua guarigione, desidera la sua salvezza, non manda gli accidenti, né ci punisce per i nostri peccati come alcuni, ostinatamente, anche cattolici, continuano a pensare, sbagliando.

Lo guarisce ma gli chiede di tacere: non vuole passare per un guaritore, non vuole che la folla lo cerchi per i miracoli, non vuole fare il santone. L’ammonimento, a tal riguardo, è duro, deciso, quasi scontroso. Eppure c’è affetto in questo rimprovero, c’è la consapevolezza di cosa sia bene per sé e per l’altro. Niente da fare: nonostante l’ordine diretto e chiaro il lebbroso guarito diffonde la notizia, provocando un gran pasticcio.

Gesù sarà costretto a cambiare il suo programma, non potrà più andare nelle città ad annunciare il Regno perché la sua missione è momentaneamente compromessa. Stiamo attenti, noi discepoli, a non fare danni quando parliamo del Signore.

Stiamo attenti, in assoluta buona fede, a non fare o dire cose che allontanino dal Vangelo, invece di avvicinare le persone, apparendo come degli esaltati o dei fanatici… Prudenza!

Guarda un video sul nostro canale:

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.

Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

 

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,063FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Coroncina alla Divina Misericordia

Coroncina della Divina Misericordia, lunedì 25 Gennaio 2021, (dal Santuario di...

Recita oggi, 25 Gennaio, la Coroncina della Misericordia Leggi le parole dal Diario di Santa Faustina Kowalska e recita la Coroncina oggi, 25 Gennaio LEGGI ANCHE:...