Pubblicità
HomeTrending NowVangelo del giorno, 8 Novembre 2021. Se sette volte ritornerà a te...

Vangelo del giorno, 8 Novembre 2021. Se sette volte ritornerà a te dicendo: Sono pentito, tu gli perdonerai.

Vangelo del giorno, 8 Novembre 2021. Se sette volte ritornerà a te dicendo: Sono pentito, tu gli perdonerai.

Lc 17,1-6 – Se sette volte ritornerà a te dicendo: Sono pentito, tu gli perdonerai.

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:

«È inevitabile che vengano scandali, ma guai a colui a causa del quale vengono. È meglio per lui che gli venga messa al collo una macina da mulino e sia gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli. State attenti a voi stessi!

Se il tuo fratello commetterà una colpa, rimproveralo; ma se si pentirà, perdonagli. E se commetterà una colpa sette volte al giorno contro di te e sette volte ritornerà a te dicendo: “Sono pentito”, tu gli perdonerai».

Gli apostoli dissero al Signore: «Accresci in noi la fede!». Il Signore rispose: «Se aveste fede quanto un granello di senape, potreste dire a questo gelso: “Sràdicati e vai a piantarti nel mare”, ed esso vi obbedirebbe».

Parola del Signore

 

Vangelo
Vangelo

Come vivere questa Parola?

Gesù è realista: non nasconde neppure a noi che, essendo il mondo uno “spazio-tempo” dentro cui anche il demonio agisce, è visibile pure il male che dà scandalo: atti di violenza, di impudicizia, espressioni di vendetta o di un potere divenuto prepotenza e fonte di ingiustizie.

Ammesso che, in un mondo pur tanto bello, esistono anche queste brutture, Gesù però mira a tener ben desta in ognuno di noi la responsabilità personale. “Bada a te stesso” – dice il Signore – dopo aver dato un avvertimento tutt’altro che al miele.

Scandalizzare “quei piccoli” di cui è pieno il mondo, significa non aver coltivato in sé il rispetto per la vita umana, specie nei piccoli (per età, per malattia, ignoranza o altro…), che sono fragili e vengono facilmente colpiti.

“Meglio sarebbe – dice Gesù – che uno si leghi una macina da mulino al collo (che enorme peso e che mole!) e che vada a gettarsi in mare “


Signore, Grazie! Attualissimo questo tuo avvertimento. Perché oggi, col proliferare delle fonti di informazione, a volte buone ma purtroppo a volte anche cattive e scandalose, notiamo che non sempre nelle famiglie si impedisce a bimbi o a persone sprovvedute di essere esposti a quel che può far loro del male.

Ti prego, mio Dio, fa’ che questa tua Parola “forte” sia luce di verità responsabilizzante la nostra vita, i nostri rapporti, la nostra chiamata cristiana a preservare dal male, soprattutto la vita nascente, proponendo sempre il Bene.


La voce di un Santo Dottore della Chiesa

Come gli amici adulando pervertono, così i nemici, con i rimproveri, molte volte correggono.

Sant’Agostino


Sr Maria Pia Giudici FMA

 

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,157FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

preghiera avvento

Sia lode a te o Padre. Preghiera da recitare oggi, martedì...

Sia lode a te o Padre. Preghiera da recitare oggi, martedì 30 novembre 2021, nel 3° giorno di Avvento “AVE, PIENA DI GRAZIA” L’avventura di Maria...