Vangelo 14 Settembre 2019. Bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo.

Lettura del Vangelo e commento di sabato 14 Settembre 2019. Bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo.

.

Gv 3,13-17

Bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo.

Vangelo

In quel tempo, Gesù disse a Nicodèmo:

«Nessuno è mai salito al cielo, se non colui che è disceso dal cielo, il Figlio dell’uomo. E come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna.

Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna.

Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui».


Perché il mondo sia salvato per mezzo di lui

Gesù discende dal cielo con la sua Incarnazione. Lui è nell’eternità dal Padre, presso il Padre, davanti al Padre, come persona distinta dal Padre, Mediatore unico nella sua creazione. È il suo Figlio Eterno, è il suo Verbo. Come Verbo Eterno, rimanendo Verbo Eterno si fa carne. Si fa vero uomo, per portare sulla nostra terra la grazia e la verità. Sale al cielo con la sua gloriosa risurrezione. È disceso come vero Dio, si è fatto vero uomo, come vero uomo, trasformato in luce, in spirito, sale al cielo, portando con sé nel cielo, nel suo corpo l’intera creazione del Padre. Questo il prodigio che si è compiuto in Lui. In Lui oggi e per l’eternità tutta la creazione è in Dio, è anche sua essenza, essendo vera essenza di Cristo, perché suo corpo, corpo reale e mistico.

vangelo

La salvezza del popolo non è nel serpente. È nella Parola di Dio. Chi crede nella Parola, guarda il serpente, ottiene di rimanere in vita, altrimenti si è nella morte.

LEGGI: Oggi è l’esaltazione della Santa Croce. Conosci il significato?

Lui è la salvezza

Con Gesù tutto è differente. La salvezza è in Lui, con Lui, per Lui, perché è Lui la grazia e la verità ed è in Lui che ogni vita va attinta. Si attinge vita divenendo parte di Lui, per mezzo della fede nella Parola e dello Spirito Santo che nel battesimo ci fa suo corpo, sua vita. Ma tutto questo avviene con la fede nella sua Parola, nel suo Vangelo.

Essendo solo Cristo costituito da Dio vita dell’intera umanità, chi crede in Lui, diviene una cosa sola con Lui, entra nella vita. Chi rimane fuori di Lui, resta nella sua morte. Fonte lachiesa.it

Vergine Maria, Madre della Redenzione, Angeli, Santi, fateci una cosa sola con Cristo.

Commento a cura del Movimento Apostolico

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome