Un pensiero profetico di Giovanni Paolo II. Letto oggi fa venire i brividi da quanto è vero

Dobbiamo ammettere realisticamente e con profonda sofferenza, che i Cristiani oggigiorno si sentono smarriti, confusi, perplessi ed anche delusi; vengono diffuse tante idee che si oppongono alla verità come è stata rivelata e insegnata da sempre; vere e proprie eresie si sono diffuse nelle aree del dogma e della morale, creando dubbi, confusioni e ribellioni; la liturgia è stata alterata; immersi in un relativismo intellettuale e morale e quindi nel permissivismo, i Cristiani sono tentati dall’ateismo, dall’agnosticismo, da un illuminismo vagamente morale e da una cristianità sociologica priva di dogmi o di una moralità obbiettiva

(Karol Wojtyla, da L’Osservatore Romano, 7 febbraio 1981)
.

loading…

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome